MotoGP, Lorenzo salta anche Phillip Island: la Ducati si affida a Bautista

Il maiorchino non recupera per l'Australia, lo spagnolo viene promosso sulla moto ufficiale

MotoGP, Lorenzo salta anche Phillip Island: la Ducati si affida a Bautista

Dopo aver saltato il GP di Motegi, sarà forfait anche a Phillip Island per Jorge Lorenzo: il pilota Ducati, infatti, non può recuperare in tempo dall'infortunio per correre in Australia. La casa di Borgo Panigale ha così deciso di correre ai ripari e affidare la GP18 ad Alvaro Bautista.

Una promozione e un premio alla carriera per lo spagnolo che dal prossimo anno correrà in Superbike proprio con la rossa: "Voglio ringraziare la Ducati per avermi dato questa possibilità, così come la mia squadra, il team Angel Nieto. Correre con la moto ufficiale è un sogno che si realizza, non vedo l'ora di essere in pista. Obiettivo? Non ne ho un ben chiaro da raggiungere, farò in modo di imparare il più velocemente possibile ed essere competitivo, cercando quindi di svolgere un buon lavoro".

TAGS:
Lorenzo
Ducati
Bautista
Australia
Phillip Island

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X