MotoGP Giappone, Rossi: "È un momento difficile"

Il Dottore sulla caduta: "Errore mio in curva 1, il passo era buono"

  • A
  • A
  • A

Valentino Rossi si presenta ai microfoni a testa bassa, dopo la domenica nera di Motegi: "Sono partito male, non ho guadagnato posizioni e in quel punto del gruppo la lotta era selvaggia - ha spiegato il Dottore - Sono andato largo dopo un contatto con una KTM e lì ho perso tempo. Poi ho fatto veramente fatica a superare perché in accelerazione sul dritto non siamo molto performanti, anche se il passo non era poi così male. La caduta? Non ho visto i dati della, ma sicuramente ho fatto un errorino in curva 1 e mi si è chiuso l'anteriore. Il potenziale comunque era quello per stare con Rins-Crutchlow, lottare per la quinta-sesta posizione. È un momento difficile, ci piacerebbe essere più veloci e lottare per posizioni che contano. Australia? È una delle piste più belle, cercheremo di fare meglio là". 

IL SONDAGGIO: ROSSI PUÒ TORNARE SUL PODIO ENTRO LA FINE DELL'ANNO?

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments