MOTO2

Moto2 Qatar: trionfo Nagashima, Baldassarri 2°

Doppietta italiana sul podio, Baldassarri e Bastianini si arrendono alla fuga del nipponico

di
  • A
  • A
  • A

Un super Tetsuta Nagashima conquista il primo successo all'esordio stagionale della Moto2 in Qatar. Il pilota nipponico, in sella alla Kalex del team Red Bull, stacca nettamente gli inseguitori e chiude al primo posto davanti agli italiani Lorenzo Baldassarri ed Enea Bastianini. Doppietta sul podio per l'Italia che, per buona parte di gara, aveva guidato con Luca Marini, scivolato poi all'ultimo giro dopo il contatto con Dixon.

Una rimonta da sogno per Testuta Nagashima che a Losail ha saputo attendere prima di piazzare il colpo e trionfare in Qatar. Il pilota giapponese si prende gioco degli italiani Lorenzo Baldassarri e Enea Bastianini, che hanno chiuso al secondo e terzo posto con un gap di oltre un secondo sul vincitore. Fuori dal podio, per un soffio, il poleman da record Joe Roberts.

Amaro in bocca per Luca Marini che, dopo aver condotto per buona parte in testa, negli ultimi giri ha perso freschezza e lucidità mentale che lo hanno portato fino al 14° posto. All'ultimo giro, complice un contatto con Jake Dixon, il fratello di Valentino Rossi è scivolato ed è stato costretto al ritiro.

Dodicesima e tredicesima posizione per Marco Bezzecchi e Fabio Di Giannantonio, 15° posto per Stefano Manzi. Più indietro Bulega (18°) e Simone Corsi (21°). Primo GP in Moto2 da dimenticare invece per Lorenzo Dalla Porta che chiude al 24° posto.

CALENDARIO E CLASSIFICHE

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments