La MotoGP omaggia Hayden: ritirato il 69

Il padre di Nicky: "È un grande onore ricevere questo riconoscimento"

  • A
  • A
  • A

La MotoGP rende omaggio a Nicky Hayden con la decisione di ritirare il 'suo' numero. Nessuno quindi potrà portare sulla carena il 69 nel Mondiale della classe regina. Una decisione che si aggiunge alle tante iniziative promosse nei quasi due anni dalla scomparsa del 'Kentucky Kid', morto nel maggio 2017, investito da una macchina mentre si allenava in bicicletta a Misano Adriatico, e che hanno celebrato i suoi successi in pista, su tutti la vittoria del titolo iridato MotoGP nel 2006.

"È un grande onore ricevere questo riconoscimento - ha affermato Earl, padre di Nicky Hayden - Per me, in particolare è speciale perché il 69 era il mio numero di gara quando correvo ed ero molto orgoglioso che Nicky lo portasse nelle competizioni alle quali ha partecipato". Il ritiro ufficiale del numero 69 avverrà durante il Red Bull Grand Prix of the Americas in programma dal 12 al 14 di aprile.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments