TEMPO REALE

Milan, mercato live: ufficiale Luiz Adriano, firma fino al 2020

Lo ha comunicato il club attraverso il sito ufficiale

  • A
  • A
  • A

Se ne è già parlato nei giorni scorsi, ma le notizie che arrivano dalla Spagna suonano come una conferma importante: il Milan sta valutando con attenzione Hector Moreno, 27enne difensore dell'Espanyol. Secondo il quotidiano spagnolo, il futuro del difensore messicano potrebbe essere in Serie A

Carlo Bacca avrà la maglia numero 9 che fu di Pippo Inzaghi, mentre Luiz Adriano vestirà la numero 70

Adriano Galliani è a cena con Dino Zampacorta, l'agente di José Mauri, che diventerà rossonero nelle prossime ore. Firmerà un contratto di quattro anni a un milione più bonus

Come riporta MilanNews, Carlos Bacca ha superato tutte le visite mediche cui si è sottoposto ed è stato considerato idoneo al 100% dallo staff medico del Milan.

Anche il club ucraino ufficializza il passaggio ai rossoneri di Luiz Adriano, svelando anche i dettagli economici dell'accordo: "Shakhtar e Milan hanno raggiunto un accordo per la cessione dell'attaccante brasiliano, Luiz Adriano, al Milan sulla base di 8 milioni di euro".

Luiz Adriano ha già superato questa mattina le visite mediche di rito. Per quanto riguarda il costo dell'operazione si parla, ma è ancora da confermare, di 8 milioni. Il giocatore andrà ora in Brasile per sbrigare alcune pratiche burocratiche prima di tornare ed essere disponibile per il via della preparazione

Luiz Adriano è un giocatore del Milan. Lo ha comunicato la società in un comunicato apparso sul sito web ufficiale: “AC MILAN comunica di avere acquisito in data odierna a titolo definitivo da F.C. Shakhtar Donetsk il calciatore Luiz Adriano che ha firmato un contratto con scadenza 30 giugno 2020. Il calciatore si aggregherà alla squadra nei prossimi giorni”.

José Mauri-Milan, un matrimonio che sta per essere ufficializzato. Parola di Dino Zampacorta, agente del calciatore, intervistato da tuttomercatoweb.com: "Mancano solo piccoli dettagli da sistemare, ma siamo vicinissimi al traguardo. La firma arriverà a breve. Il ragazzo è felicissimo perché i rossoneri lo seguono da tempo e il Milan è la sua priorità, anche perché abbiamo avuto della garanzie tecniche".

Dopo l'attacco, il Milan comincia a mettere a posto la difesa. I rossoneri sono infatti a un passo da Nastasic, per il quale c'è già un accordo di massima. Il centrale, mancino come chiesto da Mihajlovic, dovrebbe arrivare per una cifra vicina ai 10 milioni.

AC Milan comunica di aver raggiunto un accordo con il Siviglia FC per il trasferimento definitivo del calciatore Carlos Bacca al Milan, condizionato al superamento delle visite mediche che saranno effettuate nei prossimi giorni.

Pranzo di lavoro per Adriano Galliani da Giannino: nel menù c'è Luiz Adriano. L'ad è con l'agente del brasiliano, Gilmar Veloz, e Kia Joorabchian. L'attaccante dello Shakhtar è sempre più vicino.

Philippe Mexes resterà in rossonero. Il difensore francese, svincolato da pochi giorni, potrebbe firmare il nuovo accordo con il Milan la prossima settimana.

L'Uefa dà una mano a Galliani. Lo stop alle sanzioni del Fair Play Finazionario per il Psg ha avvicinato Ibrahimovic al Milan. Così lo svedese può partire e i parigini sostituirlo con un altro grande attaccante. Il sogno è Cristiano Ronaldo, ma c'è anche Di Maria in lista. I rossoneri sono pronti a sferrare l'assalto decisivo. 

La delegazione rossonera, composta dal direttore sportivo Rocco Maiorino e dal dottor Stefano Mazzoni, è arrivata in Colombia per chiudere l'acquisto di Carlos Bacca. A Baranquilla visite mediche e firma sul contratto per il nuovo attaccante del Milan.

Il Milan è tornato forte su Mario Suarez. Il centrocampista piace da diverso tempo e ora l'Atletico Madrid è pronto a liberarlo. Derby di mercato con l'Inter.  

Era nell'aria da giorni, ora è ufficiale. Il sito del Siviglia ha comunicato che la società andalusa e il Milan hanno trovato un accordo per il passaggio di Adil Rami in Spagna. La prossima settimana, dopo aver passato le visite mediche, il difensore firmerà un quadriennale. Il Milan percepirà 3,5 milioni di euro nell'affare. Rami aveva manifestato più volte il suo piacere nel ritrovare Unai Emery, tecnico con cui aveva già lavorato.

Mircea Lucescu, allenatore dello Shakhtar Donetesk, ha parlato ai microfoni di Teleradiostereo di Luiz Adriano e dell'interesse del Milan: "Il club rossonero è in pole al momento, della Roma non ci risulta nulla. A gennaio non è accaduto niente, non ci siamo messi d'accordo con la Roma che lo voleva in prestito, e noi dovevamo giocare in Champions League, non potevamo permetterci di lasciarlo andare, poi la Roma non ha insistito e ha dirottato le sue attenzioni altrove. Non è giusto che rimanga se ha obiettivi nazionali e internazionali diversi, poi potrebbe anche partire a zero dicembre, vedremo, ora può dare una mano alla società se accettasse di trasferirsi, credo soffra la situazione attuale, è indeciso e ci sono anche gli agenti che incidono, io non vorrei lasciarlo andare via, sono otto anni che sta qui, l'ho conosciuto a 18 anni, però è giusto che decida del suo futuro. L'Al-Alhi e il Fenerbahce hanno offerto 8 milioni, ma Luiz Adriano non ha accettato".

"Il Milan? Sarebbe un passo indietro". Parola di Diego Godin. Il difensore uruguaiano ha così respinto l'interesse dei rossoneri: "Non mi vedo bene nel Milan - le sue parole a 'El Pais' - perché in questo momento il livello dei rossoneri è lontano rispetto a quello dell'Atletico. Per me sarebbe come fare un passo indietro, è questa la realtà. Sto molto bene a Madrid poi è chiaro che se ci saranno altri club interessati a me con aspirazioni pari o superiori all'Atletico allora le cose potrebbero cambiare. In questo momento, però, non ci sono novità in questo senso".

France Football ha fatto seguito all'editoriale di ieri in cui consigliava al Paris Saint-Germain di cedere Zlatan Ibrahimovic. Il quotidiano francese ha aperto un sondaggio sul proprio sito in cui viene chiesto ai tifosi se è giusto lasciar andare via l'attaccante svedese o meno. Sui 2746 votanti, il 72% è concorde con l'addio di Ibra alla squadra transalpina.

Christian Abbiati ha firmato il rinnovo del contratto che lo lega al Milan fino al 30 giugno 2016. Lo ha comunicato la società. Abbiati, 37 anni, è arrivato al Milan nel 1998, ci è rimasto fino al 2005, poi il rientro dopo tre stagioni. E dal 2008 ancora rossonero. La prossima sarà la sua 16.ma stagione milanista.

José Mauri al Milan, siamo alle firme. Il giovane centrocampista vestirà la maglia rossonera per i prossimi quattro anni. Manca solo l'ufficialità. Milan che resta in pressing su Daniele Baselli: proseguono i contatti telefonici con l'Atalanta.

Romagnoli è l'obiettivo principale del Milan per la difesa. La proposta iniziale dei rossoneri prevedeva l'inserimento di Stephan El Shaarawy, ma il Faraone, vorrebbe giocarsi le sue chance con Sinisa MIhajlovic. Il Milan allora è pronto a riformulare l'offerta: 14 milioni alla Roma.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments