Milan-Juventus: ipotesi di scambio Suso-Demiral

In ballo una plusvalenza per entrambe le squadre. E la cessione di Musacchio

  • A
  • A
  • A

Necessità di mercato e sessione estiva allo scadere fanno nascere idee impensabili solo fino a qualche tempo prima. Il possibile scambio tra Suso e Demiral fa parte di questo scenario, interessante dal punto di vista economico per Milan e Juventus ma curioso dal punto di vista tattico. Per entrambe ci sarebbe in ballo una plusvalenza anche se in questo momento Giampaolo e Sarri avrebbero bisogno d'altro rispetto a un difensore e un esterno.

Getty Images

In casa rossonera l'interesse verso il difensore turco risale a giugno ed è risbocciato proprio in queste ore ma sembra difficile un esborso cash da 35 milioni di euro (c'è sempre la strada del prestito con obbligo di riscatto anche se Maldini e Boban hanno dimostrato di voler chiudere sempre a titolo definitivo), ecco dunque l'ipotesi di uno scambio con Suso.

Questa strada aprirebbe poi la cessione di Musacchio a Valencia o Betis, operazione che, con la plusvalenza in arrivo da Suso (che ha valore a bilancio di circa 600.000 euro), renderebbe ancora più in discesa l'acquisto di Correa dall'Atletico Madrid.

Lato Juve ci sarebbe qualche perplessità in più visto che lo spagnolo andrebbe a riempire ancor di più la già folta batteria di esterni offensivi, anche se Suso potrebbe ricordare a Sarri l'Insigne dei tempi di Napoli. Paratici è interessato a una bella plusvalenza (Demiral pagato 18 milioni in estate) ma attende pure novità dalla possibile cessione di Rugani alla Roma.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments