PORTA GIREVOLE

Milan: ipotesi Bulka del Nizza se Maignan dice addio

Dalla Polonia sono certi che i rossoneri abbiano già allacciato i primi contatti con l'entourage del 24enne estremo difensore

  • A
  • A
  • A
Milan: ipotesi Bulka del Nizza se Maignan dice addio - foto 1
© Getty Images

Potrebbe arrivare sempre dalla Francia l'eventuale sostituto di Mike Maignan al Milan. Il portiere francese, infatti, è finito nel mirino del Manchester City in caso di addio di Ederson, tentato dalle sirene arabe. Il club rossonero non vuole farsi trovare impreparato e avrebbe già individuato il sostituto, ovvero Marcin Bulka del Nizza. Stando a quanto riportato dal collega Tomasz Włodarczyk per meczyki.pl, i dialoghi per il trasferimento in rossonero del 24enne portiere della Nazionale polacca sarebbero addirittura già iniziati.

Maignan ha sempre detto di trovarsi bene a Milano, ma il rinnovo del suo contratto in scadenza nel 2026 è in fase di stallo da diverse settimane. Il numero 1 transalpino guadagna attualmente 3,2 milioni e ne vorrebbe almeno il doppio, mentre il Milan è fermo a un'offerta da 5 milioni. Nelle scorse settimane il suo nome era stato accostato al Bayern Monaco, mentre negli ultimi giorni si sarebbe fatto il Manchester City in caso di addio a Ederson. Guardiola, infatti, ama affidare il ruolo a portiere bravi con i piedi, caratteristica che Maignan possiede e che si è vista anche in questi tre anni di Milan. Il prezzo? Non meno di 70 milioni. Una cifra che non spaventa di certo il ricchissimo club inglese.

Bulka, anche lui con un contratto in scadenza nel 2026, è stato uno dei segreti del Nizza al suo primo anno da titolare. Cresciuto in Polonia, è passato giovanissimo al Chelsea e poi nel 2019 al PSG, dove ha collezionato più prestiti che presenze fino ad essere acquistato a titolo definitivo dal Nizza nell'estate del 2022. Bulka nel 2023 ha fatto anche il suo esordio in Nazionale ed è stato pre-convocato per Euro 2024.

Vedi anche Milan, Fonseca detta la linea: in difesa assalto a Brassier Milan Milan, Fonseca detta la linea: in difesa assalto a Brassier

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti