Milan, incontro con l'agente di Veretout. Occhi puntati sui talenti Moro e Olmo

Nella trattativa con la Fiorentina potrebbe entrare Cutrone. Sempre viva la pista Mario Rui: Laxalt in uscita

  • A
  • A
  • A

In attesa delle ufficializzazioni di Marco Giampaolo e Frederic Massara (nuovo ds), il Milan è protagonista di numerose trattative di mercato. Il club di via Aldo Rossi ha già chiuso per il centrocampista dell'Empoli Rade Krunic (costo dell'operazione 8 milioni di euro): il croato nella giornata di martedì effettuerà le visite mediche prima di apporre la propria firma sul contratto che lo legherà ai rossoneri.   

Krunic non sarà l'unico rinforzo in mediana. Il Diavolo ha messo da tempo gli occhi su Jordan Veretout: la prima offerta - 16 milioni più bonus - non ha soddisfatto la Fiorentina (i viola avevano già rifiutato i 27 milioni proposti dal Napoli). Non è detta comunque l'ultima parola: Mario Giuffredi, agente del mediano francese, oggi vedrà la dirigenza milanista. Nell'eventuale affare potrebbe entrare, non troppo a sorpresa, Patrick Cutrone: l'attaccante è un pupillo di Vincenzo Montella, il tecnico che lo ha lanciato proprio ai tempi del Milan. 

Giuffredi cura anche gli interessi di Mario Rui, altro obiettivo rossonero su indicazione di Giampaolo: il laterale del Napoli non convince tuttavia del tutto il direttore tecnico Paolo Maldini e al momento questi dubbi stanno frenando, almeno in parte, il discorso con la società campana. Discorso in ogni caso ancora aperto come dimostra, appunto, l'incontro previsto nelle prossime ore con l'agente del 28enne. Mario Rui prenderebbe il posto di Laxalt, seguito da tre club secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, ovvero Newcastle, Atalanta e Torino.  

Le manovre rossonere non si fermano qui. Il corso targato Zvone Boban prevede infatti una particolare attenzione per i talenti provenienti da est. Stiamo parlando in particolare di Nikola Moro, centrocampista classe 1998 della Dinamo Zagabria. A proposito di talenti, nel mirino risulta esserci lo spagnolo Dani Olmo, compagno di squadra e coetaneo dello stesso Moro, e in grado di giocare da trequartista e da ala. 

Va segnalato infine un nuovo (l'ennesimo) nome. Paco Casal e Alessio Secco si sono recati nella mattinata di lunedì a Casa Milan per proporre Guillermo Maripan, 25enne difensore cileno dell'Alaves. Allo stato attuale delle cose si tratta soltanto di un'idea. Al pari della pista che porta a Kramaric, punta croata dell'Hoffenheim. A Milan News il procuratore del 27enne ha confermato l'interesse della società milanese affermando altresì che il suo assistito piace a "mezza Europa".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments