L'INTERVISTA

Milan, Galliani vota Ibra: "Sarebbe romantico"

L'ex ad dei rossoneri: "Arricchirebbe il campionato italiano di calcio, così come ha fatto Cristiano Ronaldo"

  • A
  • A
  • A

"Ho una regola, quando cedi una società non devi più parlare di quella società". Ma l’amministratore delegato del Monza, Adriano Galliani, quella regola l'ha infranta e durante un'intervista rilasciata a Rai Sport ha risposto comunque ad una domanda sul possibile ritorno a Milano, sponda rossonera, di Zlatan Ibrahimovic: "Sono un tifoso del Milan, quindi per me sarebbe romantico se tornasse. E comunque anche in altre squadre arricchirebbe il campionato italiano di calcio, così come ha fatto Cristiano Ronaldo".
 

Certo, io sono legato a Zlatan, in quei due anni abbiamo vinto uno scudetto, una Supercoppa Italiana e un secondo posto. Ibra è un giocatore straordinario e un trascinatore dei suoi compagni. Credo che tutti i campioni alzino il livello del campionato. Credo che l'operazione Cristiano Ronaldo abbia fatto bene al trend del campionato italiano e lo farebbe pure Ibra. Ogni stella di questi livelli che viene in Italia fa salire il valore della nostra Serie A", ha aggiunto Galliani, che poi ha parlato anche del momento del suo Monza: “Abbiamo trovato una squadra già fatta. Faremo degli innesti importanti nel mese di gennaio per rafforzarla. Il nostro sogno è di portare il Monza prima in Serie B e poi non diciamo dove. Speriamo di poterlo fare in un tempo ragionevole. C'è stato un calo di rendimento, ma non sul piano del gioco, perché la squadra sta giocando bene”.

Vedi anche Pioli sprona il Milan: "Non siamo da meno del Napoli, voglio il 200%" Milan Pioli sprona il Milan: "Non siamo da meno del Napoli, voglio il 200%" Vedi anche Il ritorno di Mister Li: "Caro Milan rieccomi! Sono pronto ad aiutarti" Milan Il ritorno di Mister Li: "Caro Milan rieccomi! Sono pronto ad aiutarti"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments