MANOVRE ROSSONERE

Milan, accelerata per il doppio colpo Florenzi-Adli

Lunedì previsto un nuovo incontro per l’azzurro, sul francese il presidente del Bordeaux ha detto: “Vogliamo trovare un compromesso”

  • A
  • A
  • A

"Adli al Milan? Mancano ancora degli aspetti sui quali bisogna essere allineati. Non è fatta del tutto, ma è chiaro che c’è l’interesse di tutte le parti a trovare un compromesso. Se arriveremo a un accordo bene, altrimenti saremo felici di tenere Yacine ancora con noi". Le parole del presidente del Bordeaux, Gerard Lopez, confermano che i rossoneri e il francese classe 2000 sono molto vicini, ma l’intesa deve ancora essere perfezionata.

Getty Images

La trattativa procede spedita e proseguirà anche nei prossimi giorni, l’obiettivo del club rossonero è quello di arrivare all’accordo in tempi stretti per regalare a Pioli un elemento in grado di completare il suo giovanissimo centrocampo (Kessie 24 anni, Bennacer 23, Tonali e Adli 21) e anche di dare il cambio a Brahim Diaz sulla trequarti. Il club francese, che nel 2019 lo acquistò per 5,5 milioni dal Paris Saint Germain, chiede 10 milioni, il Milan tratta per ottenere uno sconto: la chiave può essere nei bonus da aggiungere tra dodici mesi. Florian Grillitsch, centrocampista dell’Hoffenheim e della nazionale austriaca, resta il piano B dei rossoneri in caso la trattativa col Bordeaux naufragasse.

Se Adli sembra vicino, Florenzi potrebbe esserlo ancora di più e il suo arrivo in rossonero potrebbe addirittura concretizzarsi anche lunedì. Domani infatti sono previsti nuovi contatti telefonici e se le parti riprendono a parlarsi è per arrivare a una soluzione. Il giocatore vuole il Milan e l’avrebbe anche già comunicato a Mourinho, una volta conclusa la campagna inglese di Pinto per Abraham (che è molto vicino) l’affare Florenzi potrà entrare nella fase decisiva. Il problema è sempre la formula del trasferimento, coi rossoneri che puntano al diritto di riscatto e i giallorossi che spingono per l’obbligo, ma un compromesso che soddisfi tutti è ancora possibile: il prestito con diritto di riscatto che diventa obbligo al verificarsi di determinate condizioni sembra la via giusta per l’intesa.

A fare spazio in rosa a Florenzi sarà Andrea Conti, escluso anche dall’amichevole di Trieste con il Panathinaikos. 

Vedi anche milan panathinaikos giroud Milan Amichevoli: il Milan stende il Panathinaikos con Giroud, cinquina della Roma

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments