Manovre giallorosse

Roma, Abraham ha detto sì: atteso oggi per le visite mediche

Il pressing di Tiago Pinto a Londra ha portato i frutti sperati: al Chelsea 40 milioni di euro più bonus

  • A
  • A
  • A

Tammy Abraham ha detto sì alla Roma. Il colpo di mercato richiesto da José Mourinho dopo l'addio di Edin Dzeko è cosa fatta, l'attaccante lascerà il Chelsea per 40 milioni di euro più bonus, battuta quindi la concorrenza dell'Arsenal. La missione di Tiago Pinto a Londra ha portato i frutti sperati, tanto che il ds giallorosso è nella Capitale assieme ad Abraham che ora sosterrà le visite mediche a Villa Stuart.

Con l'accordo con il Chelsea già trovato per la cifra di 40 milioni di euro, il motivo delle lunghe tempistiche era da ascrivere alla fede calcistica di Abraham, sin da bambino tifoso dell'Arsenal, società che ha dimostrato interesse ma non tanto quanto quello della Roma. Per questo Tiago Pinto era volato a Londra per convincere personalmente il giocatore richiesto da José Mourinho in sostituzione di Edin Dzeko.

La punta inglese ha chiesto ed ottenuto 5 milioni netti di ingaggio e, con i Gunners in difficoltà a vendere Alexandre Lacazette, il 23enne ha infine ceduto al lungo corteggiamento giallorosso. Il Chelsea avrà un diritto di recompra a 80 milioni di euro che partirà non prima di giugno 2023.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments