Spagna: il Siviglia vuole Montella per il dopo-Berizzo

Il presidente e il d.s. del club andaluso sono a Roma: l'ex tecnico del Milan sarebbe il favorito per la panchina. Ma si parla anche di Mazzarri

  • A
  • A
  • A

Terminata malamente l'esperienza al Milan, la carriera di Vincenzo Montella potrebbe proseguire in Spagna. Il tecnico infatti piace particolarmente al Siviglia, che è a caccia del sostituto di Eduardo Berizzo, esonerato il 22 dicembre scorso. Il presidente e il d.s. del club spagnolo in queste ore si trovano a Roma con l'obiettivo di chiudere al più presto con il nuovo allenatore: nel mirino, oltre all'ex Milan, ci sono Ancelotti, Mazzarri, Guidolin, Tuchel e Gracia. E proprio Mazzarri è il "rivale" principale di Montella nella corsa alla panchina del Siviglia.

Visti gli scarsi risultati ottenuti sin qui da Gattuso, qualcuno ha già ipotizzato il ritorno di Montella al Milan soltanto un mese dopo il suo esonero. Una possibilità difficile ma comunque concretizzabile, anche se l'ex tecnico rossonero continua ad avere grandi estimatori pure lontano dall'Italia. Come riferito da Estadio Deportivo, Montella è un obiettivo del Siviglia per il dopo-Berizzo, anche se la prima scelta degli andalusi rimane Ancelotti che, però, non sembra disposto ad accettare.

Così - oltre alle varie opzioni Mazzarri, Guidolin, Tuchel e Gracia - l'ipotesi Montella pare al momento la più concreta, tanto che il presidente del Siviglia José Castro e il d.s. Oscar Arias si trovano a Roma per definire il prima possibile il nuovo tecnico. Il prossimo appuntamento del Siviglia sarà il match col Cadice del 3 gennaio (Coppa del Re).
Quanto a Walter Mazzarri, il suo nome è tra i primi nella lista di gradimento del club spagnolo. La decisione è imminente.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments