LA TRATTATIVA

Lazio, Immobile ha detto sì al Besiktas: Lotito vuole 10 milioni di euro

L'attaccante, a cena con gli agenti, è propenso ad accettare il ricco contratto offerto dal club turco. Lotito però vorrebbe un riconoscimento economico

  • A
  • A
  • A

Ciro Immobile e la Lazio sono destinati a dirsi addio. Le voci, sempre più insistenti dalla Turchia e non solo, di una trattativa avanzata con il Besiktas sono state seguite dai fatti che lasciano intendere come qualcosa stia effettivamente bollendo in pentola. Non questione di ore per l'atterraggio a Istanbul come scrivono i media turchi, ma la cena avuta dal centravanti biancoceleste con i suoi agenti Moggi e Sommella è un chiaro indizio: l'affare si può fare e la Lazio non si opporrà.

Lotito e Baroni a specifica domanda hanno negato di essere a conoscenze di trattative avanzate tra Besiktas e il giocatore, ma la verità è che l'offerta a Immobile da parte del club turco esiste ed è allettante: si parla di circa 6 milioni di euro all'anno per tre stagioni, più bonus. I contatti con l'entourage del giocatore si sono estesi alla Lazio che per lasciare partire il proprio capitano vorrebbe un riconoscimento economico di circa 10-15 milioni, in ogni caso trattabili.

Immobile, consultandosi anche con chi lo rappresenta, chiede alla Lazio di essere liberato perché la sua scelta è già stata fatta. Ad Istanbul lo attendono, l'attaccante vorrebbe evitare il ritiro di Auronzo e prepararsi per la nuova, ricca avventura.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti