Lazio, Biglia: "Non so se resto". Pressing Manchester United

L'argentino: "La fascia da capitano non significa che resterò sicuramente, tutto può accadere"

Biglia, foto IPP

Un fulmine a ciel sereno ha scosso l'immediata vigilia di Supercoppa della Lazio. Al centro del ciclo, Lucas Biglia. L'argentino, eletto capitano come erede di Mauri (scontentando, e non poco, Candreva) ha messo in dubbio la sua permanenza in biancoceleste: "Non dipende dalla fascia, può succedere di tutto. Vedremo". Sulle sue tracce c'è da tempo il Manchester United, ma molto dipenderà dalla qualificazione alla Champions League.

Quella che sembrava un'investitura definitiva, quindi, rischia di trasformarsi in un clamoroso effetto boomerang, anche per l'incapacità del regista argentino di fugare ogni dubbio. "Il fatto che abbia accettato la fascia di capitano non significa che resterò sicuramente - ha ammesso Biglia in conferenza stampa -. Non so cosa succederà dopo, nel calcio può accadere di tutto, vedremo non dipende solo da me". Apriti cielo in casa Lazio.

Sì perché sullo sfondo non c'è un club come gli altri, c'è il ricchissimo Manchester United che da mesi sta flirtando con Biglia in attesa del momento giusto. Momento che potrebbe essere dopo il playoff di Champions League contro il Bayer Leverkusen, in caso di campagna negativa per i biancocelesti. La cifra offerta, filtra dall'Inghilterra, dovrebbe aggirarsi sui 30-35 milioni di euro.

TAGS:
Lazio
Mercato
Biglia
Manchester United

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X