Marchisio sceglie il suo futuro dopo l'addio Juve: derby in Liga, ma c'è anche lo Sporting di Sturaro

Il bianconero vuole continuare a giocare ad alti livelli: lo cercano anche Nizza e Monaco

  • A
  • A
  • A

Sono passate solo 24 ore dall'annuncio del suo addio alla Juventus, ma per Claudio Marchisio è già arrivato il momento di guardare oltre. No, 25 anni non si dimenticano in un giorno, non si dimenticheranno mai, ma il professionismo è anche questo: si chiude una storia, e inizia una nuova avventura. Perché l'ex bianconero ha solo 32 anni e ancora qualche stagione da protagonista davanti a sé. Ma dove? Le possibilità sono tante. A intrigare il Principino è soprattutto la Spagna: in Liga, infatti, è derby tra Siviglia (che deve sostituire Nzonzi) e Betis.

Non ha fretta, Claudio. Essendosi svincolato a mercato ancora aperto avrà tutto il tempo per prendere la decisione migliore per il suo futuro. Gli unici approdi "vietati" saranno Mls e Cina, perché il Principino la rescisso il contratto con la Juve dopo la chiusura delle sessioni di calciomercato di questi due campionati. Decisamente più probabile un trasferimento in Europa dal momento che Claudio ha sempre detto di non vedersi in serie A con una maglia diversa da quella a strisce bianconere. Oltre a Siviglia, Betis e Sporting, occhio Nizza e Monaco in Ligue 1.

ManCity, Guardiola: "Marchisio? Grande giocatore ma non ci interessa" - Claudio Marchisio non è un obiettivo del Manchester City. Lo ha chiarito il tecnico Pep Guardiola, in risposta alle voci riguardanti un interessamento verso il centrocampista che ha rescisso il contratto che lo legava alla Juventus. E proprio a centrocampo i Citizens dovranno fare a meno di Kevin De Bruyne per i prossimi tre mesi dopo l'infortunio al ginocchio. "Non siamo interessati", ha spiegato l'allenatore spagnolo nella conferenza stampa di presentazione del match contro l'Huddersfield. "Gli faccio i complimenti per la sua grande carriera per la Juventus e la nazionale italiana. Vedremo cosa succede nella prossima finestra di mercato, ma per adesso - ha aggiunto - la squadra resta questa".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments