POGBACK

Juventus-Pogba, si è svolto a Milano l'incontro decisivo: via al countdown per l'annuncio

L'avvocato Pimenta ha incontrato i bianconeri in mattinata: il francese sempre più vicino al ritorno a Torino, visite e firma a inizio luglio. Sul tavolo anche il rinnovo di De Ligt

  • A
  • A
  • A

Può essere stato questo il giorno decisivo per il ritorno alla Juventus di Paul Pogba. In mattinata, infatti, ha avuto luogo a Milano un nuovo incontro tra l'agente del francese, l'avvocato Rafaela Pimenta, e la dirigenza bianconera guidata dal ds Federico Cherubini per limare gli ultimi dettagli dell'accordo. Il faccia a faccia in presenza si è concluso attorno a mezzogiorno dopo un'ora di colloquio. C'era da trovare l'intesa definitiva sulla durata del contratto, che potrebbe essere un quadriennale oppure un triennale con opzione per il quarto anno. Quanto alle cifre, si parla di 8 milioni di euro più bonus a stagione.

Sul tavolo c'erano anche i nomi di De Ligt, Kean e Luca Pellegrini, assistiti dalle stessa società fondata da Mino Raiola, ma era quello di Pogba al centro della discussione. In particolare, però, si è parlato del rinnovo del difensore olandese: il suo entourage chiede che venga abbassata la clausola da 120 milioni di euro per discutere il prolungamento oltre il 2024.

L'annuncio di Pogba alla Juve, comunque, dovrebbe arrivare nei primi giorni di luglio, quando il francese è atteso a Torino per svolgere le visite mediche e firmare il contratto. È iniziato, dunque, il countdown per il ritorno del "Polpo" sei anni dopo l'addio. Da oggi, ogni giorno può essere quello giusto per l’annuncio del Pogback: il francese torna nel posto dove è diventato grande e riparte dagli otto titoli vinti in bianconero per rilanciarsi e diventare ancora più grande, probabilmente con la numero 10 sulle spalle.

Vedi anche Tra la Juve e Di Maria si inserisce... Tevez juventus Tra la Juve e Di Maria si inserisce... Tevez

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti