Juventus, Kean verso l'Ajax per liberare De Ligt. Anche Cuadrado in uscita direzione Cina

La cessione dell'attaccante ammormidirebbe la posizione dei Lancieri sul difensore. Lo Shanghai Shenua offre 15 mln per il colombiano

  • A
  • A
  • A

Moise Kean per strappare il sì dell'Ajax. La Juventus lavora senza soste al colpo De Ligt e secondo il Corriere dello Sport sarebbe propensa a sacrificare il giovane attaccante, apprezzato dai Lancieri. Attenzione perché la punta non verrebbe inserita nella trattativa per il centrale: sarebbero due operazioni slegate dal punto di vista finanziario, ma collegate da quello strategico. Cedendo Kean (mantenendo però la recompra) i Campioni d'Italia cercherebbero di rendere meno impervia la strada che porta a De Ligt.     

L'inserimento del Barcellona non turba più di tanto i pensieri dei dirigenti juventini, forti dell'accordo con il giocatore e rassicurati dal prezioso contributo di Mino Raiola (agente anche di Kean). Il procuratore sta lavorando alacremente per sbloccare la situazione: si arriverebbe ai fatidici 75 milioni pretesi ad Amsterdam con i bonus e magari consentendo ai piemontesi di pagare in diverse rate. Tornando a Kean, il probabile rinnovo fino al 2024 con ingaggio da 2 milioni non chiuderebbe le porte a un trasferimento nei Paesi Bassi, tutelerebbe solamente la stessa Juve in quanto l'attuale contratto scade nel 2020.   

Un altro giocatore potrebbe poi salutare la Continassa. Lo Shanghai Shenua si è fatto avanti per Cuadrado e nei giorni scorsi a Mlano è andato in scena un faccia a faccia tra le due società come riporta Tuttosport. Lo Shanghai offre 15 milioni (10 all'anno all'esterno): affare possibile dato che il colombiano, a quanto sembra ritenuto non indispensabile da Maurizio Sarri.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments