MANOVRE BIANCONERE

Juventus, passi avanti per Douglas Luiz: accordo col giocatore, McKennie e Iling per l'Aston Villa

I bianconeri valutano l'americano e l'inglese 45 milioni in tutto, l'obiettivo è portare la parte cash a non più di 15-20 milioni

  • A
  • A
  • A

La Juventus si avvicina a rapide falcate al suo primo colpo di mercato: i bianconeri hanno raggiunto un'intesa con Douglas Luiz, che è pronto a firmare un contratto fino al 2028 o 2029 da circa 4,5 milioni a stagione più bonus e sono ora alla ricerca della formula giusta per convincere l'Aston Villa. Giuntoli è pronto a mettere sul tavolo una doppia contropartita tecnica: Weston McKennie e Samuel Iling Jr. Entrambi hanno un contratto in scadenza nel 2025 e il club li valuta, in totale, 45 milioni di euro (30 il centrocampista americano, 15 l'esterno inglese). L'obiettivo della Juve è abbassare la parte cash attorno ai 15 milioni (i Villains valutano Luiz circa 60), la trattativa procede spedita.

Il club inglese ha fretta di vendere per la necessità di rientrare nei paletti del Fair Play Finanziario della Premier League e McKennie ha già dato il suo ok al trasferimento. Insomma, tutte le pedine stanno andando al loro posto e anche se per dare l'affare per fatto manca ancora qualcosa, in casa Juve si respira ottimismo. Thiago Motta, che a breve diventerà ufficialmente il nuovo tecnico, potrebbe avere subito un regalo da scartare.

Vedi anche Juventus: l'Aston Villa allenta la presa, Douglas Luiz sempre più vicino juventus Juventus: l'Aston Villa allenta la presa, Douglas Luiz sempre più vicino

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti