Juventus-Barcellona, quanti nomi sul tavolo: c'è anche Suarez

Paratici ieri ha incontrato la dirigenza blaugrana per discutere di vari giocatori tra i quali Juan Miranda e Rugani

  • A
  • A
  • A

Fabio Paratici è volato a Barcellona per Juan Miranda, ma l'incontro con la dirigenza del Barcellona ha rappresentato l'occasione per discutere di altri giocatori. Partiamo dalla situazione relativa al promettente terzino sinistro. Il cfo della Juventus ha cercato di inserire nella trattativa Daniele Rugani (uno degli esuberi dei Campioni d'Italia), ma non sarebbe riuscito a fare breccia nei catalani. Il club di Bartomeu preferirebbe infatti cedere in prestito il 19enne (e il Marsiglia sarebbe pronto ad accettare questa formula) e in caso di partenza definitiva, chiederebbe tra gli 8 e i 10 milioni.  

A Torino devono dunque decidere se rilanciare e se proseguire il discorso su un ipotetico scambio tra lo stesso Rugani e Umtiti (che, riferisce la Gazzetta dello Sport, verrebbe poi girato a un'altra squadra) e su quello tra Emre Can (il tedesco di origine turca non ha convinto Sarri) e Rakitic, accostato in precedenza anche all'Inter. Per ora è solo un'ipotesi, perché i club non hanno identità di vedute sulle valutazioni dei due centrocampisti come scrive Tuttosport

Infine, un po' a sorpresa, è spuntato il nome di Luis Suarez. Con la sua cessione il Barcellona avrebbe più chances di riabbracciare Neymar - per il brasiliano ci sarebbe in corsa però proprio la Juve, che può giocare la carta Dybala - mentre i Campioni d'Italia ragionerebbero piuttosto sul 'baratto' con Gonzalo Higuain (fin qui desideroso di restare alla Continassa). Un intreccio incredibile, con al centro punte di diamante, destinato a sciogliersi nei prossimi 12 giorni

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments