MANOVRE BIANCONERE

Juve, l'infortunio di Chiesa blocca la cessioni di Morata e Kulusevski

I nomi che circolano, Berardi, Dembélé e Martial, sono piste difficili da percorrere

  • A
  • A
  • A

Il grave infortunio di Federico Chiesa complica e non poco i piani della Juventus, che dovrà giocare la seconda parte della stagione senza uno dei suoi uomini di punta. La prima mossa in casa bianconera è stata quella di bloccare le cessioni di Kulusevski, nel mirino del Siviglia, e di Morata, chiesto a gran voce dal tecnico del Barcellona Xavi. Le piste Berardi, Dembélé e Martial sono davvero complicate.

Getty Images

Con ogni probabilità la Juve cercherà nell'attuale rosa il sostituto dello sfortunato esterno e per questo motivo potrebbe togliere dal mercato Kulusevski. L'avanzamento di Cuadrado potrebbe essere un'altra alternativa, così come l'utilizzo di Bernardeschi o l'impiego, come a Roma, di McKennie.

Vedi anche Juve, lesione del crociato per Chiesa: sarà operato nei prossimi giorni juventus Juve, lesione del crociato per Chiesa: sarà operato nei prossimi giorni

I nomi sul taccuino dei dirigenti bianconeri sono diversi, da Berardi a Dembélé, per finire con Martial. Per l'azzurro il Sassuolo ha eretto un muro, ancora più granitico dopo la cessione di Boga all'Atalanta. Il francese, che difficilmente rinnoverà con il Barcellona, chiede un ingaggio monstre (30 milioni a stagione) e i tanti infortuni non giocano a suo favore. Per ultimo l'attaccante in uscita dallo United, sul quale sono in vantaggio Siviglia, Barcellona e Newcastle. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti