In Spagna sono sicuri: "La Juventus ha preso Rabiot"

Svincolato dal Psg, 5 anni di contratto a 7 milioni a stagione: che innesto per il centrocampo bianconero

di
  • A
  • A
  • A

Adrien Rabiot e la Juventus non sono mai stati così vicini. La notizia arriva dalla Spagna e i particolari che vengono specificati dai colleghi della trasmissione "El Chiringuito" sono precisi, al punto da lasciare intendere che la dritta sia quella giusta. Secondo questa fonte, Rabiot ha raggiunto l'accordo per un contratto di 5 anni (quindi fino al 2024) con uno stipendio annuale di 7 milioni netti. Alla stesura del contratto verrebbe riconosciuto un "premio di firma" di 10 milioni che in realtà rappresenta le commissioni dovute al procuratore. In questo caso si tratta di commissioni molto particolari visto che il procuratore del ragazzo è la mamma Veronique
Rabiot (che ha 24 anni essendo nato il 3 aprile 1995) nello scorso mese di gennaio era stato a un passo dal Barcellona, poi non si era trovato l'accordo con il Paris Saint Germain per liberarlo in anticipo. Ma il club francese in seguito aveva messo Rabiot praticamente fuori rosa ritenendolo ormai fuori dal progetto tecnico. In seguito è saltata completamente la trattativa con il club catalano per e pretese molto elevate della mamma. Il Barcellona ha mollato la presa andando su De Jong, il Real Madrid non è mai andato a fondo sulla questione e probabilmente proprio dalla Casa Blanca arriva la dritta giusta ai colleghi spagnoli sul futuro bianconero. In attesa di conferme ufficiali, questo colpo potrebbe cambiare completamente le strategie della Juventus, che mollerebbe gli altri obiettivi a centrocampo, lasciando via libera al Real per Pogba e allentando la presa su Milinkovic-Savic, che è un obiettivo dello stesso Paris Saint Germain. A quel punto la Juve potrebbe avere a disposizione un tesoretto per tentare l'attacco al difensore olandese De Ligt dell'Ajax, sogno della dirigenza bianconera da diversi mesi.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments