TEMPO REALE

Il mercato della Juve live: il Real Madrid vuole Bonucci

Su Storari c'è il Verona, ma sul portiere anche Bologna e Cagliari

  • A
  • A
  • A

E' fatta per Mario Mandzukic. L'attaccante dell'Atletico Madrid sarà il nuovo rinforzo per Allegri: trattativa chiusa sui 18 milioni di euro.

E' Mario Mandzukic il prescelto per sostituire Carlos Tevez in attacco. La Juventus è pronta ad avviare una trattativa con l'Atletico Madrid e offrire 15 milioni di euro al club spagnolo. Tant'è che in queste ore si va facendo strada l'ipotesi che Beppe Marotta possa partire per Madrid domani, per un vertice (forse decisivo) coi dirigenti dell'Atletico. Altri rinforzi in attacco saranno Zaza e Berardi, ma quest'ultimo rimarrà in prestito al Sassuolo per un'altra stagione.

La Juve va decisa su Mandzukic. E se Beppe Marotta porta a compimento il progetto nelle prossime ore (difficile) è chiaro che alternative di alto livello per l'attacco non faranno parte delle prossime mosse. Mandzukic rileva il posto lasciato da Tevez. Ma dentro al Juve, si sa, il pensiero è sempre per Cavani come ideale sostituto dell'Apache. E per questo, non sarebbe una sorpresa qualche altro giorno di attesa su Mandzukic per capire cosa accade al Psg, fra Ibra e quant'altro.

C'è molta prudenza nelle parole di Rodolfo Arruabarrena, tecnico del Boca Juniors, sul ritorno a Buenos Aires di Carlos Tevez. "Finché non lo vedo con la maglia del Boca, non do niente per fatto". Gli agenti dell'attaccante argentino hanno comunicato alla Juve la volontà del giocatore di andare a giocare nel club dove è cresciuto. "Se verrà, sarò contento. E' un giocatore molto completo, per questo ha vinto quello che ha vinto". Ma Tevez non farà coppia con Osvaldo: "Dal punto di vista sportivo Pablo Daniel mi ha dato le risposte che mi aspettavo, ma c'è anche un aspetto extrasportivo, che riguarda la sua situazione personale e il lato economico. Vediamo se si trova un'intesa, stiamo parlando di tanti soldi".

Benitez ha fatto il nome di Bonucci e Perez pare disposto ad accontentarlo. Il difensore della Juve è finito così nel mirino del Real che presto incontrerà l'entourage del giocatore per testare la sua disponibilità a lasciare Torino. La valutazione si aggira addirittura intorno a 25 milioni. 

C'è anche il Verona su Marco Storari. I gialloblù sono interessati al secondo portiere della Juventus e ora sfidano Bologna e Cagliari.

Insidia Chelsea per Witsel. Il blues di Mourinho hanno puntato il centrocampista dello Zenit. Però, secondo Tuttojuve.com, non tutti i mali vengono per nuocere. L'arrivo del belga a Londra libererebbe Oscar che tanto piace ad Allegri.

Diego Pablo Simeone apre alla cessione di Mandzukic: "Il club lavora sia in entrata che in uscita, siamo contenti di lui, con Griezmann ha formato un ottima coppia d'attacco. Gli incedibili sono Koke, Godin e pochi altri. Mi chiedono sempre di Mandzukic, ripeto che ha sostenuto bene l'attacco quando Griezmann non ha iniziato bene". L'allenatore dell'Atletico Madrid, intervistato da Radio Marca, ha lanciato un messaggio importante alla Juve.

La Juventus molla la pista Higuain. E a mettere la parola fine sulla questione ci ha pensato Marotta. ""Higuain? E' un profilo troppo importante", ha detto a Tuttosport, riferendosi al costo dell'operazione. Per mettere le mani sul Pipita, infatti, servono 88 milioni. De Laurentiis non vuol far sconti e non molla Higuian.

Il Cagliari vuole Marco Storari dalla Juventus. Il portiere bianconero potrebbe lasciare Vinovo e trasferirsi così in Sardegna.

Continua la trattativa tra Juventus e Sassulo per Simone Zaza e Domenica Berardi. I bianconeri hanno offerto agli emiliani 25 milioni di euro per entrambi gli attaccanti più il prestito di Coman. Ma l'accordo prevede che Zaza sbarchi subito a Vinovo, mentre Berardi la prossima stagione. Sul giovane attaccante calabrese, Massimiliano Allegri ha le idee chiare: lo vede come trequartista.

Nonostante le parole rassicuranti di Marotta, il futuro di Andrea Pirlo è ancora tutto da scrivere. Il regista bianconero, infatti, ha ancora dei dubbi sulla permanenza alla Juventus, tentato dall'avventura ai New York City di Lampard e Villa. Nei prossimi giorni la dirigenza juventina incontrerà il calciatore per capirne le intenzioni.

L'avventura di Fernando Llorente alla Juventus è al capolinea. L'attaccante navarro ha un'offerta dal Monaco che nelle prossime ore verrà valutata dai suoi agenti. Llorente però ha fatto sapere di preferire un ritorno in Spagna.

Axel Witsel piace in Premier. Secondo quanto riferisce la stampa britannica, il giocatore che tanto piace alla Juve è infatti finito nel mirino di Manchester United e Chelsea.

Continua la trattativa tra Juventus e Sassuolo per Zaza e Barardi. Arriva l'offerta bianconera: 25 milioni di euro (15 per il primo; 10 per la seconda metà del giovane attaccante calabrese) più il prestito di Coman.

Tutti vogliono Paul Pogba. Il The Telegraph scrive che anche il Chelsea ha messo gli occhi sul francese della Juventus. Nella trattativa potrebbero rientrare Oscar e Ramires che interessano ad Allegri.

La Juventus ha Alex Witsel in pugno. C'è l'accordo da tempo con il centrocampista dello Zenit San Pietroburgo e questa settimana potrebbe essere la settimana decisiva. Non preoccupa più di tanto il sondaggio del Manchester United dei giorni scorsi. Il belga sarebbe l'alternativa a Pogba e Vidal. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments