OBIETTIVI BIANCONERI

Juve, caccia a un esterno: tante idee, spuntano anche Holm e Meunier

Si allarga la lista dei laterali destri nel mirino bianconero per coprire il ruolo di vice-Cuadrado

  • A
  • A
  • A
Emil Holm
© Getty Images

La Juve è sempre vigile sul mercato. Col campionato fermo per i Mondiali in Qatar, alla Continassa sono infatti i dirigenti bianconeri a lavorare sodo a caccia di soluzioni per puntellare la rosa di Allegri nella sessione di gennaio. Nel dettaglio, al momento il focus di Cherubini & Co. è concentrato sulla corsia destra e la lista dei profili seguiti con più attenzione si allunga di giorno in giorno. Nomi alla mano, nella caccia al vice-Cuadrado gli ultimi ad aggiungersi sarebbero Thomas Meunier del Borussia Dortmund e Emil Holm dello Spezia. Ma l'elenco dei giocatori nel mirino bianconero è decisamente affollato. Segno che forse una direzione precisa ancora non c'è e che nessuno, per ora, convince più degli altri. 

Vedi anche Juve, assalto a Vicario: prenotarlo a gennaio per battere la concorrenza juventus Juve, assalto a Vicario: prenotarlo a gennaio per battere la concorrenza

Situazione che da una parte lascia aperte diverse piste tecniche ed economiche e dall'altra tiene invece un po' tutti gli osservati speciali sulla corda, dai veterani e più titolati ai più giovani. Ma vediamo nel dettaglio quali sono i giocatori finiti nel radar della Juve per la fascia destra. Al netto di un possibile rientro anticipato alla base di Andrea Cambiaso già a gennaio, l'identikit perfetto porta a Diogo Dalot, ma sulle tracce dal laterale portoghese in scadenza col Manchester United ci sono anche Roma e Barcellona e non sarà facile piazzare il colpo a parametro zero. Seguono a ruota le piste Alvaro OdriozolaRick Karsdorp, finito ormai ai margini della rosa giallorossa dopo il duro scontro con Mourinho e a caccia di una sistemazione di livello.

Vedi anche Juve, assalto a Vicario: prenotarlo a gennaio per battere la concorrenza juventus Juve, assalto a Vicario: prenotarlo a gennaio per battere la concorrenza

Ma non è tutto qui. Dalla Spagna, infatti, nei giorni scorsi sono trapelate alcune indiscrezioni su un blitz juventino per Ivan Fresneda, 18enne molto interessante del Valladolid che ha attirato l'attenzione anche di altri top club europei in questo inizio di stagione a colpi di cross e buone prestazioni. Discorso simile anche per il classe 2003 Malo Gusto, altro profilo segnalato dagli scout bianconeri. In scadenza nel 2024, il terzino del Lione è valutato intorno ai 15 milioni di euro e piace anche a Real Madrid, Manchester United e Chelsea. Due nomi buoni per il presente e per il futuro bianconero. In casa Juve la caccia al laterale destro continua. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti