Inter, Brozovic avvicina Vrsaljko

I nerazzurri hanno l'ok dei due giocatori, ma devono convincere Atletico Madrid e Bayern Monaco

  • A
  • A
  • A

Il tempo stringe, l'Inter deve accelerare per definire gli ultimi due tasselli da consegnare a Luciano Spalletti: terzino e centrocampista. Per la difesa l'indizio arriva dai social, quello di Brozovic per la precisione. Protagonista della foto Sime Vrsaljko "un altro croato epico" che l'Inter sta trattando con l'Atletico Madrid. A centrocampo, invece, incassato l'ok di Vidal c'è da convincere il Bayern Monaco con l'offerta giusta.

Vrsaljko e Vidal per scalare ulteriormente la classifica in termini di competitività dentro e fuori i confini italiani. Questi due sono le idee della dirigenza avallate dal reparto tecnico, ma le trattative sono tutt'altro che semplici nonostante il gradimento già incassato tanto dal terzino croato quanto dal centrocampista cileno ex Juventus. Atletico Madrid e Bayern Monaco, proprietari dei rispettivi cartellini, sono disposti a trattare ma alle loro condizioni e il ds Ausilio dovrà essere bravo a districarsi sull'asse Madrid-Monaco di Baviera.

Per la fascia destra l'indizio che qualcosa si sta muovendo è arrivato dal Facebook di Marcelo Brozovic. Il centrocampista ha postato una foto in compagnia di Vrsaljko con una didascalia che non lascia dubbi: "Un altro croato epico" giocando sull'ormai noto "epic Brozo". Il sì del giocatore è già arrivato e lo ha confermato anche Simeone, ma per lasciarlo partire l'Atletico Madrid chiede 27 milioni circa, bonus compresi, ma soprattutto deve aspettare di trovare un'alternativa valida tra Sidibé e Arias. L'Inter di contro ha offerto un prestito con diritto di riscatto che oscilla tra i 23 e i 25 milioni di euro. Il tempo stringe.

Stesso discorso per Arturo Vidal. Il cileno ha confermato di voler lasciare il Bayern Monaco in estate, disposto anche ad abbassarsi lo stipendio rispetto ai 7 milioni di euro più bonus attuali. Il problema è trovare la formula giusta per accontentare i bavaresi che dai 30 milioni di euro non si smuovono. Un tesoretto importante che dovrebbe arrivare dalla cessione di Joao Mario o Vecino.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti