MERCATO INTER LIVE
TEMPO REALE

Mercato Inter: Asllani ufficiale, vestirà il 14. Lukaku: "Mi piace la sua mentalità"

Il Psg ritarda la chiusura per Skriniar, intanto incontro per Bremer

  • A
  • A
  • A

ASLLANI: "ESSERE ALL'INTER EMOZIONE UNICA"
"È un'emozione bellissima, ho vent'anni e indossare questa maglia per me è un'emozione unica. Non vedo l'ora di iniziare la nuova stagione, cercherò di dare il massimo". Sono le prime parole da giocatore dell'Inter di Kristjan Asllani, intervistato da Inter Tv dopo la firma. "Non l'avrei mai immaginato, sono partito dall'Albania quando avevo 2 anni e sono arrivato in Italia. Ho fatto tutta la scuola qua, ho iniziato a giocare a calcio in Italia e non mi sarei mai immaginato questo - ha proseguito Asllani - Non so a chi mi ispiravo, ma è vero che non mi staccavo mai dal pallone, adesso ho la fortuna di poter giocare con Brozovic che è un mediano fortissimo. A San Siro è arrivato il mio primo gol ed ero molto felice, ma adesso forse lo sono ancora di più. Messaggio per i tifosi? Io sono pronto e ai tifosi chiedo solamente di supportarci il più possibile".

ASLLANI, L'INTER NEL DESTINO. AVRA' IL NUMERO 14
"Il destino inizia a disseminare indizi. Il primo, il più evidente: la data di nascita, 9 marzo, proprio come l’Inter. Poi il campionato Primavera 2020/2021: l’Empoli vince lo scudetto giovanile e lo fa eliminando in semifinale proprio l’Inter, anche grazie a una rete di Asllani. Che poi, in finale, si ripete, conquistando il tricolore giovanile". L'Inter presenta così Asllani. "La data di nascita, le sfide con la Primavera, gli assist, il gol. Ora le strade di Asllani e dell’Inter si uniscono. Kristjan diventa il secondo giocatore albanese della storia nerazzurra, dopo Manaj. Ha già debuttato con la nazionale albanese. È nato con il pallone tra i piedi, continuerà a coccolarlo con grande cura, vestendo la nostra maglia. Benvenuto, Kristjan!". Avrà il numero 14.

LUKAKU PRESENTA ASLLANI: "MI PIACE LA SUA MENTALITA'"
A presentare Asllani al mondo Inter è stato Romelu Lukaku in un video pubblicato dal club nerazzurro su Twitter, in cui il belga parla con il presidente Steven Zhang: "Ho parlato con Asllani, mi piace la sua mentalità. Ha 20 anni ma parla come un ragazzo di 26/27 anni", le parole dell'attaccante belga, che ieri ha incrociato il nuovo compagno durante le visite mediche.


ASLLANI UFFICIALMENTE NERAZZURRO
Kristjan Asllani è ufficialmente un giocatore dell'Inter. "Empoli Football Club comunica di aver raggiunto l’accordo con l'Inter per la cessione a titolo temporaneo con obbligo di riscatto del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Kristjan Asllani", si legge nel comunicato del club toscano. Poco dopo è arrivata anche la nota dell'Inter.


IL NAPOLI PENSA A CORREA
Potrebbe essere Joaquin Correa l'uomo sacrificato in attacco dall'Inter. Sull'attaccante argentino c'è da registrare l'interesse del Napoli che però non vuole spendere i 30 milioni di euro richiesti da Marotta. Le parti si aggiorneranno per trovare una soluzione.

CUADRADO PER DZEKO, MAROTTA DICE NO
L'idea di mercato che avrebbe portato Cuadrado all'Inter e Dzeko alla Juventus (entrambi hanno lo stesso procuratore) sarebbe tramontata: secondo il Corriere della Sera c'era l'ok di Allegri ma Marotta ha detto no, il colombiano non rientra nei piani nerazzurri.

NELLE PROSSIME ORE INCONTRO PER BREMER
L'Inter avrebbe fretta di chiudere per la cessione di Skriniar, ma il Psg vuole prima annunciare il nuovo allenatore e risolvere la grana Neymar. Intanto secondo Tuttosport in giornata dovrebbe esserci un incontro per Bremer, scelto come sostituto dello slovacco. Ci sarebbe l'intesa con il giocatore, mentre il Torino non ha ancora dato il suo ok alla cessione e, approfittando dello stallo, aspetta offerte soprattutto dall'estero visto che difficilmente il difensore andrà alla Juve, interessata a lui insieme al Milan.

DALBERT, IPOTESI NIZZA
Dalbert è tornato dal prestito al Cagliari in cerca di una sistemazione. E potrebbe trovarla al Nizza, dopo che il tecnico Favre avrebbe fatto il suo nome per un ritorno. La dirigenza del club francese, eprò, sembra essere meno convinta e l'Inter resta in attesa.

ASLLANI HA FIRMATO, MANCA SOLO L'UFFICIALITÀ
Kristjan Asllani è un nuovo giocatore dell'Inter: manca soltanto l'ufficialità. Il centrocampista classe 2002 ha appena lasciato la sede in Viale della Liberazione dopo aver firmato il contratto che lo legherà ai nerazzurri. L'albanese arriva dall'Empoli in prestito con obbligo di riscatto condizionato: 4 milioni per il prestito, 10 per il riscatto e 4 di bonus. In più ai toscani il prestito dell'attaccante Martin Satriano.

SENSI HA ACCETTATO L'OFFERTA DEL MONZA
Tutto praticamente fatto per il trasferimento al Monza di Stefano Sensi. Secondo Sky Sport il centrocampista ha accettato la proposta dei brianzoli e sbarcherà alla corte di Galliani e Berlusconi in prestito secco. L'accordo tra i club era già stato trovato nei giorni scorsi.

SEBASTIANO ESPOSITO: "LUKAKU E' CARICO. ANDERLECHT? MANCANO ANCORA ALCUNE COSE"
In uscita dal CONI dopo aver sbrigato delle pratiche burocratiche nell'ambito del suo imminente passaggio all'Anderlecht, Sebastiano Esposito ha avuto modo di chiacchierare con Romelu Lukaku nella stessa sede. Esposito ha riferito alla stampa il dialogo con Big Rom: "Sono stato sorpreso, non pensavo di incontrarlo. Abbiamo parlato una mezzora e l’ho sentito molto carico". E sull'Anderlecht: "Vediamo, è ancora presto e mancano ancora delle cose. Ma sono sempre pronto a divertirmi, il calcio è questo".

ANCHE SEBASTIANO ESPOSITO AL CONI: TUTTO PRONTO PER L'ANDERLECHT
Al Coni di Milano per ottenere l'idoneità sportiva anche Sebastiano Esposito, prossimo a lasciare l'Italia per accasarsi in Belgio all'Anderlecht. Per l'attaccante l'occasione per riabbracciare l'amico e mentore Lukaku.

CONCLUSO L'ITER DELLE VISITE: PER ASLLANI E' IL MOMENTO DELLA FIRMA
Dopo aver completato anche le visite per l'idoneità sportiva al Coni, Kristjan Asllani si è concesso un saluto ai tifosi presenti fuori dagli uffici di Via Piranesi. anche per lui tanti cori: "Sono contento di essere qui, forza Inter"

LUNEDI' PROSSIMO LE VISITE MEDICHE DI BELLANOVA
Anche Raoul Bellanova sarà presto ufficialmente un giocatore dell'Inter: sono previste infatti per lunedì prossimo le visite mediche dell'esterno azzurro che arriverà dal Cagliari in prestito oneroso con diritto di riscatto.

ASLLANI HA COMPLETATO LE VISITE ALL'HUMANITAS
Prima parte di visite mediche conclusa per Kristjan Asllani. Il centrocampista è ora atteso al Coni per l'idoneità sportiva. A seguire la firma nella sede dell'Inter.

NON SOLO LUKAKU: VISITE MEDICHE E FIRMA ANCHE PER ASLLANI
Giornata importante, quella di oggi, in casa Inter. Oltre a Romelu Lukaku, anche Kristjan Asllani, il giovane centrocampista prelevato dall'Empoli, si prepara a diventare ufficialmente un giocatore nerazzurro. Per il talento albanese sono infatti previste le visite mediche all'Humanitas di Rozzano in mattinata e la visita di idoneità al Coni preludio alla firma sul contratto che arriverà nel pomeriggio nella sede di Viale della Liberazione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti