L'INDISCREZIONE

Inter, Vidal è più lontano: Setién conta su di lui

Secondo 'Sport', nessuna cessione in casa Barça che cerca un attaccante

  • A
  • A
  • A

Arturo Vidal non verrà ceduto all'Inter. E' questa l'indiscrezione riportata dal quotidiano catalano 'Sport', secondo cui il nuovo allenatore Quique Setién avrebbe già fatto il punto sul mercato con i dirigenti del Barcellona e posto il veto alla cessione del cileno. A parte Todibo (destinato allo Schalke 04), non ci saranno cessioni in casa blaugrana. L'ex tecnico del Betis non scarta l'ipotesi, invece, di acquistare un attaccante per sopperire all'assenza di Luis Suarez, ai box per 4 mesi.

Come prevedibile l'esonero di Valverde ha maledettamente complicato i piani dell'Inter che sognava di regalare a Conte il pupillo Vidal. Il cileno, infatti, era risaputo che fosse ai ferri corti con l'ex tecnico, ma ora in casa Barça parte una nuova era e Setién conta su di lui. Il nuovo allenatore avrebbe, così, posto il veto alla sua cessione e a quella di qualsiasi altro giocatore. In Catalagna sono disposti a fare uno sforzo solo per un attaccante, visto il grave infortunio di Suarez, ma senza fretta e soprattutto senza fare follie. L'errore dell'anno scorso, con l'arrivo in prestito dal Sassuolo di Boateng, è ancora fresco nelle menti dei dirigenti catalani, che non voglio comprare tanto per fare numero. Con Dembélé sulla via di guarigione (il francese tornerà a disposizione tra tre settimane), Setién può contare anche su Messi, Griezmann e i giovani Ansu Fati e Carles Perez, senza dimenticare che anche Sergi Roberto e lo stesso Vidal all'occorrenza possono giocare più avanzati.

Vedi anche Inter, Vidal "congelato": stretta finale per Eriksen finanziato da Gabigol inter Inter, Vidal "congelato": stretta finale per Eriksen finanziato da Gabigol

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments