MANOVRE NERAZZURRE

Inter, Marotta allo scoperto: "Vidal? Si potrebbe fare..."

Il dg nerazzurro: "Abbiamo una grande considerazione di lui"

  • A
  • A
  • A

A pochi minuti dal fischio di inizio di Inter-Spal, Beppe Marotta fa il punto sul mercato e fa sognare i tifosi nerazzurri: "Vidal è un giocatore molto importante nello scenario mondiale, un calciatore al quale siamo legati io e Conte per bellissimi tempi trascorsi. Abbiamo una grande considerazione di lui - ha detto a Sky Sport - Non a caso lo seguono in tanti, ma è del Barcellona. In una convergenza positiva dei pensieri si potrebbe anche fare".

La coperta a centrocampo è corta, tanto più che Sensi fatica a recuperare dai guai muscolari ("ha problematiche muscolari, stiamo cercando d'identificare meglio - ha aggiunto Marotta -. Faremo degli approfondimenti in settimana, ma sono fiducioso: non si tratta di nulla di grave") e un centrocampista d'esperienza abile nelle incursioni serve come il pane ad Antonio Conte. L'identikit ha ormai le sembianze di Vidal, che a Barcellona non gioca con troppa continuità. Lo stesso giocatore un paio di giorni fa aveva aperto alla cessione, anche se non sarà facile convincere il club blaugrana, il grande ostacolo nella "convergenza positiva dei pensieri" necessaria per accontentare Conte e far sognare i tifosi nerazzurri.

Vedi anche Barcellona, Vidal: "Se non mi sentirò importante, troverò una soluzione" inter Barcellona, Vidal: "Se non mi sentirò importante, troverò una soluzione"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments