TUTTO FATTO

Icardi a un passo dal Psg: all'Inter 50 mln più 8 di bonus

Accordo raggiunto sul riscatto: se i parigini vincessero la Champions, previsto un ulteriore maxi indennizzo ai nerazzurri

  • A
  • A
  • A

Sono ore caldissime per il futuro di Mauro Icardi. Il Psg e l'Inter avrebbero raggiunto infatti un accordo sul riscatto dell'attaccante e a breve dovrebbe arrivare l'ufficialità del trasferimento a titolo definitivo. Un affare che accontenta un po' tutti. Per Maurito il club nerazzurro dovrebbe incassare 50 milioni più 8 di bonus facilmente raggiungibili e un eventuale ulteriore maxi-indennizzo in caso di vittoria della Champions

Vedi anche Icardi-Lautaro-Perisic: il tesoretto Inter per la rivoluzione in attacco Mercato Icardi-Lautaro-Perisic: il tesoretto Inter per la rivoluzione in attacco

Per completare il passaggio di Maurito al Psg, dunque, siamo ai dettagli. Ormai è tutto fatto. L'intesa di massima sulla valutazione del calciatore (scontata rispetto ai 70 milioni pattuiti ad agosto) è stata già trovata e per la fumata bianca mancherebbero soltanto poche ore.

La scadenza della clausola, del resto, era fissata per il 31 maggio e da giorni erano attese novità sull'affare. Un affare che, col bomber a bilancio per 1,8 mln di euro, per l'Inter rappresenta una plusvalenza importantissima e la cessione più onerosa della sua storia. Una volta perfezionato il passaggio di Icardi al Psg, diventerebbe subito effettivo il contratto dell'attaccante col club francese fino al 2024.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments