Rabiot-Psg, rottura totale: il Barcellona lo vuole a gennaio

Il francese è arrivato in ritardo a un allenamento, Tuchel lo ha escluso col Bordeaux. Addio vicino

  • A
  • A
  • A

Adrien Rabiot è sempre più vicino a dire addio al Psg. Il centrocampista francese, in scadenza di contratto con il club parigino a fine stagione, è stato escluso da Tuchel dal match col Bordeaux dopo essersi presentato in ritardo a un allenamento. La rottura è ogni giorno più evidente, ma la separazione potrebbe avvenire già a gennaio in cambio di un piccolo indennizzo al Psg per evitare di perdelo a zero. Piace a Barcellona e Juventus.

Il giocatore dopo la punizione voluta dal tecnico tedesco si è rifiutato di parlare con il presidente Nasser Al-Khelaifi per discutere i termini di un possibile - quanto complicato - rinnovo. Del resto Rabiot è forte dell'interesse dei maggiori club europei e il Barcellona, la società più avanti nella trattativa, sarebbe disposta a riconoscere al Psg un indennizzo per portarlo in Spagna già nel mercato di gennaio. Se la Juventus vorrà fare la propria mosse per il francese dovrà accelerare i tempi.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments