Chelsea, Morata al passo d'addio: il Siviglia preme ma occhio alla Bundesliga

La punta spagnola sta valutando le varie offerte ma preferirebbe ritornare in Liga dove ha già giocato con il Real Madrid

  • A
  • A
  • A

Il desiderio di Alvaro Morata di ritornare in serie A resterà solo un sogno. Almeno per ora. Svanita la possibilità di un approdo al Milan, che non ha intenzione di scambiare la punta del Chelsea con Higuain, lo spagnolo si sta ora guardando attorno per valutare tutte le altre piste possibili. L'imperativo è quello di lasciare i Blues a tutti i costi: Morata è a disagio in Inghilterra anche a causa dello scarso utilizzo da parte di Maurizio Sarri che lo ha rilegato in panchina nelle ultime uscite stagionali.

Nelle ultime ore il Siviglia si è fatto prepotentemente sotto per aggiudicarsi l'ex Juve ma c'è da trovare l'accordo con il Chelsea che vorrebbe monetizzare: al momento gli andalusi offrono un prestito oneroso a 5 milioni di euro con riscatto in estate fissato a 40 milioni. Si tratta con la punta che ha già dato il suo assenso per un trasferimento in Liga, un campionato che conosce bene grazie all'esperienza con la maglia del Real Madrid. Il Siviglia è in pole ma non è da trascurare la pista tedesca con il Bayern Monaco ed il Borussia Dortmund che sono anch'essi interessati. I gialloneri negli scorsi giorni hanno presentato una prima proposta ufficiale al Chelsea che però ha detto di no. In questo caso ci sarebbe da convincere anche lo stesso Morata che non vede di buon occhio un approdo in terra tedesca.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments