Bordeaux-Henry, salta l'accordo: in pole ora c'è Ranieri

L'ex centravanti non trova l'intesa con i francesi e rinuncia alla panchina: il favorito adesso è il tecnico italiano

  • A
  • A
  • A

Terminata alla fine della scorsa stagione l'esperienza in Francia alla guida del Nantes, Claudio Ranieri potrebbe ripartire nuovamente dalla Ligue 1. Il tecnico italiano è infatti ora uno dei favoriti per la panchina del Bordeaux, dopo che il club francese non ha trovato l'accordo - che pareva a un passo - con l'ex centravanti Thierry Henry. L'altro nome caldo, oltre a Ranieri, è quello di Ricardo Gomes.

Dopo una lunga trattativa, il matrimonio fra Thierry Henry - reduce dall'esperienza come secondo di Roberto Martinez sulla panchina del Belgio, ai recenti Mondiali in Russia - e il Bordeaux non si è dunque consumato. L'ex stella dell'Arsenal era vicinissimo all'intesa con i francesi in seguito all'esonero di Poyet, ma alla fine le parti non sono arrivate alla firma per il mancato accordo sull'ingaggio.

Ora per il Bordeaux spunta il nome di Claudio Ranieri, rilanciato da diversi media transalpini e anche dal Sun. Il tecnico italiano, reduce dal nono posto in Ligue 1 con il Nantes nella passata stagione e al momento senza panchina, è pronto per rimettersi in gioco.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments