COLPO DI SCENA

Arthur-Barcellona, rottura totale: il centrocampista non vuole più tornare in Spagna

Il centrocampista ha fatto sapere di non volere più giocare coi catalani, che minacciano provvedimenti

  • A
  • A
  • A

Rottura totale tra Arthur e il Barcellona. Il centrocampista brasiliano, prossimo giocatore della Juventus nello scambio con Pjanic, ha informato il club catalano di non aver alcuna intenzione di tornare in Spagna per allenarsi in vista della fase finale di Champions League, preferendo restare in Brasile. Una mossa che ha mandato il Barcellona su tutte le furie con il club che ha minacciato provvedimenti.

Arthur non ha ricevuto alcuna autorizzazione a fermarsi in Brasile dopo i giorni di vacanza, ma non si è presentato ai test che precedono la ripresa degli allenamenti in vista della Champions League. Non dovesse tornare in Spagna, come dichiarato, il club prenderà provvedimenti.

La dirigenza catalana e il giocatore sono in contatto continuo, ma proprio lo stesso Arthur - come riportato dal Mundo Deportivo - avrebbe comunicato di non voler più giocare con il Barcellona nel finale di stagione, visto che proprio il club blaugrana avrebbe insistito per fargli accettare il trasferimento alla Juventus.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments