Atalanta, le verità del Papu Gomez: "Vicino al Milan, ora vedremo a giugno"

L'argentino: "Kessie? Penso sia già della Roma"

  • A
  • A
  • A

Il calciomercato si è appena chiuso. Evviva il calciomercato. E a dare notizie ora ci pensano anche gli stessi calciatori: così infatti ha fatto il Papu Gomez, intervistato da un'emittente radiofonica argentina: "I dirigenti dell'Atalanta lo sanno bene: vorrei giocare in un grande club. E Roma e Milan mi hanno cercato" ha dichiarato infatti a Radio Continental. "Vorrei provare ad andare in una big, in Italia o in Europa, poi potrei continuare a vivere a Bergamo. Ora come ora non ci sono le condizioni per tornare a giocare in Argentina, non mi interessa. Non ne faccio solo una questione economica. Sono stato vicino al Milan ma i rossoneri ora hanno difficoltà economiche per potermi acquistare, vediamo a giugno se si potrà fare qualcosa".

Sin qui notizie sul suo futuro. Ma non solo, perché il Papu ha svelato anche quello di un compagno di squadra molto ricercato: "Kessie? Credo che lo abbiano venduto alla Roma, ma è rimasto ancora con noi un altro anno".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments