E-PRIX BERLINO GARA-2

Formula E, in gara-2 Da Costa piazza il bis: allungo sugli inseguitori

Il portoghese conquista il terzo successo di fila e mette una seria ipoteca al titolo

di
  • A
  • A
  • A

Antonio Felix Da Costa non si ferma più e nel secondo round dell'E-Prix di Berlino trionfa in solitaria. Successo da fenomeno per il pilota della DS Techeetah che approfitta dei passi falsi degli inseguitori per allungare in classifica generale mettendo una seria ipoteca sul titolo Mondiale delle monoposto elettriche. Sul podio anche Sebastien Buemi con la Nissan e l'Audi di Lucas Di Grassi.  Altro ritiro, invece, per Felipe Massa.

Da Costa si prende la scena anche in gara-2 a Berlino dominando dal primo all'ultimo giro. Il portoghese conquista il quinto podio di fila (secondo a Santiago e Marrakech) e il tris nel gradino più alto che sembra intenzionato a non voler lasciare a nessuno. Il pilota della DS Techeetah non lascia scampo a Buemi, che ha chiuso con tre secondi di ritardo sul leader,  e approfitta della bagarre alle sue spalle per mettere il punto esclamativo sulla gara.

Antonio può sorridere anche in ottica classifica generale perché i punti conquistati oggi al Tempelhof valgono doppio. Guardando la classifica infatti il primo tra gli inseguitori ad andare a punti è Stoffel Vandoorne (4°) che ha chiuso al 5° posto dietro a Frijns e davanti ad un altro inseguitore di Da Costa, Sam Bird. Male, anzi malissimo, Mitch Evans che replica la gara di ieri con un 12° posto che non gli fa conquistare punti. Gara da dimenticare anche per Sims (3° nella classifica generale) che chiude 20°, costretto al ritiro invece Max Guenther.

Ritiro anche per Felipe Massa e Nyck De Vries, quest'ultimo protagonista di una scena che difficilmente può essere vista tra i tracciati del Mondiale. Dopo aver accusato dei problemi alla propria monoposto, il pilota olandese è sceso per spingere, in tutti i sensi, la propria auto fuori dalla pista per liberare quanto prima il tracciato per gli altri piloti. Per De Vries, campione del Mondo in Formula 2 nel 2019, è stata aperta una investigazione.

Testa ora al doppio impegno del fine settimana. Un solo giorno di riposo per i piloti delle monposto elettriche che torneranno al Tempelhof sabato e domenica per un nuovo double-header. Vedi anche Formula E, sei gare in nove giorni a Berlino: tutto su Mediaset Formula E Formula E, sei gare in nove giorni a Berlino: tutto su Mediaset

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments