Formula E

Menu

Formula E 2018-19: gare, calendario, piloti e regolamento

Basta soste, Attack Mode e Halo Led: tutto sulla stagione 5 trasmessa in esclusiva su Mediaset

Tutto pronto per il nuovo campionato di Formula E, che inizierà il 15 dicembre in Arabia Saudita: il gran premio a Riad, sul tracciato di Ad Diriyah, sarà la prima gara della stagione cinque che verrà trasmessa in diretta esclusiva su Mediaset. Tredici round, si finirà il 14 luglio 2019 a New York (ad aprile l'appuntamento di Roma) per ventidue piloti che cercheranno di strappare il titolo piloti a Jean-Eric Vergne e quello costruttori all'Audi Sport ABT. Ecco la guida definitiva sul Mondiale per monoposto a motore elettrico: un passo nel futuro ma sempre a tutta velocità.

IL REGOLAMENTO

Tutte le gare, ad eccezione di quella di New York, si svolgono di sabato.
PROVE LIBERE: Si parte con due sessioni - rispettivamente di 45 e 30 minuti - al mattino di prove libere (il giorno prima c'è anche un breve shakedown per le prime verifiche delle vetture).
QUALIFICHE: I piloti sono divisi in gruppi da 5, estratti a sorte prima dell'inizio, e ogni gruppo ha sei minuti per fare il tempo. Alla fine di questa fase i cinque piloti con il cronometrato più veloce si sfidano nella Super Pole con un giro lanciato a testa che determina la griglia delle prime posizioni in gara. Per qualificarsi alla gara serve realizzare un tempo inferiore al 110% del pilota più rapido nella fase a gruppi
GARA: Qualche ora dopo le qualifiche, si parte con il gran premio che da quest'anno non avrà pit-stop (grazie a batterie più capienti) e dura 45 minuti
FAN BOOST: I tifosi hanno la possibilità di votare on-line (clicca qui) il pilota preferito che avrà quindi una potenza extra da utilizzare in gara.
SISTEMA DI PUNTEGGIO: 25 punti al primo, 18 al secondo, 15 al terzo, 12 al quarto, 10 al quinto, 8 al sesto, 6 al settimo, 4 all'ottavo, 2 al nono, 1 al decimo. Extra di tre punti per chi fa la pole position e di un punto a chi fa il giro veloce in gara

IL CALENDARIO

Sono tredici le prove previste: si parte il 15 dicembre dall'Arabia Saudita per chiudere con il doppio appuntamento di New York (unico gran premio con gara-1 e gara-2). In mezzo, il 13 aprile 2019, anche l'EPrix di Roma in cui Sportmediaset sarà presente con una copertura totale del'evento. Tutte le gare saranno trasmesse da Mediaset. Clicca qui per il calendario completo

LE NOVITÀ

Da quest'anno le Formula E avranno un elemento distintivo già visto in Formula 1: l'Halo che proteggerà le teste dei piloti e ci farà capire quanta potenza stanno usando in tempo reale. Poi l'aumento di potenza dei power train, passati da 200kW a 250kW (durante prove libere e qualifiche, in gara 200lW massimi) così come l'aumento delle batterie che consentirà ai piloti di completare una gara intera senza cambio vettura ai box. E poi l'Attack Mode che consentirà di portare temporaneamente la potenza delle vetture a 225kW. Scopri tutte le novità cliccando qui

I PILOTI E I TEAM

Ventidue piloti per undici scuderie: saranno loro a darsi battaglia. Tante le facce note e sei le novità di quest'anno: l'ex Ferrari Felipe Massa e Stoffel Vandoorne (ex Formula 1) oltre a Gary Paffett, Max Gunther, Oliver Rowland e Alexander Sims. Tra i team, Nissan ha preso il posto di Renault Scopri la lista intera cliccando qui.

LE MONOPOSTO

Da quest'anno sono state introdotte le monoposto di seconda generazione, o Gen2.
DIMENSIONI: Lunghezza max 5.160 mm; larghezza max 1.770 mm; altezza max 1.050 mm; interasse max 3100 mm; altezza da terra max 75 mm; peso (compreso il pilota): min 900 kg (batterie 385 kg)
POTENZA: potenza massima 250 kW; potenza in gara 200 kW
PRESTAZIONI: accelerazione: 0 – 100 km/h in 2,8 secondi; velocità massima: 280 km/h

TAGS:
Formula e
Date
Orari
Calendario
Tv
Piloti
201819
Stagione 5

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X