FORMULA 1

Oliver Bearman approda in Haas: sarà il pilota ufficiale a partire dal 2025

Il 19enne britannico sostituirà Nico Hulkenberg, diretto in Sauber, tornando nella massima categoria dopo il debutto in Arabia Saudita con la Ferrari

di
  • A
  • A
  • A
Oliver Bearman approda in Haas: sarà il pilota ufficiale a partire dal 2025 - foto 1
© Getty Images

Uno scampolo di Formula 1 l'ha già vissuto in Arabia Saudita sostituendo Carlos Sainz in Ferrari, ma ora Oliver Bearman è pronto a vivere quell'esperienza a tempo pieno. Il 19enne britannico è stato ufficializzato come pilota della Haas a partire dalla stagione 2025 sostituendo Nico Hulkenberg, destinato a trasferirsi in Sauber. Reduce dal successo nel Gran Premio d'Austria in FIA Formula 2, il giovane inglese è pronto a vivere una nuova avventura in attesa di vestirsi un giorno magari nuovamente di rosso. 

"È difficile spiegare quanto significhi per me questa opportunità. Essere un pilota del team Haas mi rende immensamente orgoglioso. Sarò uno delle pochissime persone che potranno fare ciò che hanno sempre sognato sin da bambino. È qualcosa di incredibile" ha spiegato Bearman che inizierà a prendere confidenza con la VF-24 già nel primo turno di libere al Gran Premio di Gran Bretagna, una situazione che si ripeterà anche in Ungheria, Messico e Abu Dhabi.

Soddisfazione da parte anche della dirigenza di Haas che è alla ricerca di un altro pilota al posto di Kevin Magnussen con Esteban Ocon, in uscita dall'Alpine, in pole position per il sedile insieme a Valtteri Bottas. "È davvero una cosa eccitante poter schierare un pilota così giovane e talentuoso del calibro di Oliver Bearman nella sua prima stagione completa in Formula 1. Oliver ha mostrato di essere più che pronto per assolvere i compiti che richiede la F1. Lo abbiamo visto anche noi, quando ha girato nelle Libere 1 nel corso delle ultime 2 stagioni. Non vediamo l'ora di vederlo progredire come pilota e ricevere benefici dal suo talento, sia dentro che fuori la macchina - ha sottolineato Ayao Komatsu, team principal di Haas F1 -. Oliver è un gran bravo ragazzo ed è sempre stato visto di buon occhio da tutto il team quando ha lavorato con noi nelle Libere 1. Ora sappiamo che la nostra relazione sarà a lungo termine. È una cosa molto positiva".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti