Ferrari, Vettel: "In Bahrain qualifiche confermate? Sono contrariato"

Il tedesco del Cavallino sul mancato cambiamento nel format dopo le deludenti prove in Australia: "Nella F1 qualcosa non va..."

Ferrari, Vettel: "In Bahrain qualifiche confermate? Sono contrariato"

A tre giorni dalla gara in Bahrain, la seconda del Mondiale Formula 1, nel paddock tiene ancora banco la questione relativa alle qualifiche che verranno riproposte uguali all'Australia. Secondo il ferrarista Sebastian Vettel è sbagliata la scelta di proseguire con un sistema che ha regalato ben poche emozioni a Melbourne: "Sono davvero contrariato del mancato cambiamento. Le qualifiche sono solo un esempio che c'è qualcosa che non va".

Poi una metafora che racchiude il suo pensiero sull’argomento qualifiche: "Se sei un venditore di gelato alla vaniglia e tutti quelli che entrano nel tuo negozio ti chiedono gelato al cioccolato, pare abbastanza ovvio che alla riapertura venderai gelato al cioccolato. Invece alla riapertura si continua a vendere gelato alla vaniglia. Di solito si fa in base a come desidera il cliente, ma se si fa l'esatto opposto è qualcosa di cui non si dovrebbe andare orgogliosi".

Vettel è stato fin da subito contrario a questo nuovo sistema di qualifiche che regala ben poco spettacolo. A Melbourne, negli ultimi 7 minuti del Q3, nessun pilota è sceso in pista ed ora in Bahrain c'è il rischio che la situazione possa ripetersi. Il tedesco della Ferarri si rivolge direttamente agli organizzatori del circus con un pizzico di amarezza: "Se tutti sono contrari a qualcosa e si continua a farla vuol dire che qualcosa non va".

In settimana i piloti hanno inviato una lettera alla Fia per chiedere di essere maggiormente ascoltati durante i processi decisionali: "Lo facciamo alla luce del sole - prosegue Seb - bisogna ripensare a quello che stiamo facendo. Ovvio che tutto non cambia con una lettera perché è difficile fare proposte. Noi non abbiamo fatto proposte, abbiamo solo specificato che c'è qualcosa che non va bene e qualcosa deve cambiare. L'obiettivo è migliorare la situazione e il processo decisionale".

TAGS:
Vettel
Formula 1
Bahrain