F1, Leclerc "debutta" in Ferrari e batte Vettel

Prima volta da pilota titolare al volante della rossa per il monegasco

L'attesa è finita: è finalmente iniziata l'avventura in Ferrari di Charles Leclerc. Nei test Pirelli di Abu Dhabi, il monegasco ha fatto il suo esordio al volante della rossa da pilota titolare. Il numero 16, infatti, prende il posto di Raikkonen e affiancherà Vettel nel prossimo Mondiale. Subito molto veloce, tanto da far segnare il miglior tempo in 1.36.450. Addirittura meglio di Vettel che ieri ha girato in 1:36.812: se il buongiorno si vede dal mattino...

LA GIORNATA

Al debutto sulla Ferrari stupisce tutti Charles Leclerc, il più veloce al termine del Day-2 di test Pirelli ad Abu Dhabi: alla prima sulla rossa firma l’1.36.450 che migliora il tempo fatto registrare ieri da Vettel (1.36.812). A Yas Marina chiudono rispettivamente con il secondo e terzo tempo la Red Bull di Gasly e la Force India di Stroll, subito dietro Mercedes e McLaren con Bottas e Sainz.

La stagione 2018 per la Ferrari termina con un sorriso: Charles Leclerc alla sua prima apparizione sulla rossa strappa via la paura e si regala il miglior tempo dei due giorni di prove ad Abu Dhabi. Il monegasco brilla, nonostante un problema capitato nella prima parte della giornata al cofano del motore, e in 135 giri supera anche l’ottima prestazione fornita ieri da Vettel. Leclerc si mette in evidenza nelle prove superando di 1”7 il miglior tempo del Day-1 e girando leggermente al di sotto rispetto alla pole fatta registrare da Hamilton sullo stesso circuito domenica scorsa. Arrivano buone indicazioni quasi per tutti: alle spalle della Ferrari c’è subito la Red Bull con Pierre Gasly che chiude in 1.37.916 in 129 giri, Lance Stroll firma un 1.38.044 (122 giri) sulla Force India dimostrando di cercare il riscatto dopo una stagione al di sotto delle aspettative e di essere pronto a ripartire. Per la Mercedes c’è solo Valtteri Bottas, che conclude con il quarto tempo in 1.38.448, mentre alle sue spalle si piazza la McLaren di Carlos Sainz in 1.38.547. Più distante, con l’undicesimo tempo di giornata, c’è Antonio Giovinazzi, che dimostra di poter fare bene alla grande chance nel Circus sull’Alfa Romeo Sauber facendo registrare 1.40.435. La due giorni di test Pirelli 2018 va in archivio, adesso ci sarà il rompete le righe, ma la nuova stagione sembra già pronta a entrare nel vivo.
TAGS:
Leclerc
Ferrari
Abu Dhabi
Test
Pirelli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X