Calcio ora per ora

Zanetti: "Empoli non meritava di perdere, per Vicario spero nulla di grave"

"C'è il rammarico di aver perso, ma la partita dice che dopo un primo

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"C’è il rammarico di aver perso, ma la partita dice che dopo un primo tempo equilibrato nel secondo abbiamo dominato. Il risultato non dice come è andata la gara, ma sono orgoglioso della prova dei ragazzi". Così Paolo Zanetti, allenatore dell'Empoli, commenta a Dazn la sconfitta in campionato contro il Monza. "Oggi non ho visto alcuna flessione, la squadra ha giocato come fa sempre contro una squadra forte come il Monza. Oggi non c'era Vicario, ma chi l'ha sostituito ha dovuto fare una sola parata", ha aggiunto. "Satriano? Sono contento per lui, incarna perfettamente lo spirito della squadra e gli mancavano solo i gol. Deve continuare a lavorare così perché abbiamo bisogno anche delle reti degli attaccanti", ha commentato ancora Zanetti. "Vicario? Non dovrebbe essere niente di grave, ha preso una botta al costato e ora deve fare gli esami strumentali", ha replicato. Infine sulla prossima partita. "Con l'Udinese sarà una partita difficile, loro sono una squadra forte e dovremo fare di tutto per fare risultato", ha concluso Zanetti.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti