Buu razzisti a Kessie? Il Verona nega: "Fischi per l'arbitro"

La società gialloblù con un comunicato: "Qualcuno è rimasto frastornato dai decibel del nostro tifo"

  • A
  • A
  • A

Il Verona smentisce i buu razzisti rivolti a Kessie durante il primo tempo della sfida con il Milan. La società gialloblù ha preso posizione difendendo la propria tifoseria con un comunicato su twitter: "Fischi, inevitabili, per decisioni arbitrali che lasciano ancora oggi molto perplessi, e poi tanti applausi, ai nostri “gladiatori”, a fine gara". Gli scaligeri non ci stanno: "Non scadiamo in luoghi comuni ed etichette ormai scucite. Rispetto per Verona e i veronesi".

Vedi anche Milan, "buu" razzisti a Verona contro Kessie Calcio Milan, "buu" razzisti a Verona contro Kessie

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments