SERIE B

Serie B, troppi casi Covid: Monza-Vicenza rinviata a data da destinarsi

La società brianzola ha presentato un'istanza relativa a 7 giocatori positivi e altri due in isolamento

  • A
  • A
  • A

Monza-Vicenza valevole per la terza giornata della Serie B 2020/21 non si giocherà sabato 17 ottobre. La Lega Serie B ha comunicato ufficialmente il rinvio a data da destinarsi della sfida dell'U Power Stadium dopo l'istanza presentata dalla società brianzola relativa alla positiva di sette calciatori al Covid-19 e l'isolamento obbligatorio per altri due. Come previsto dal regolamento pubblicato il 13 ottobre ogni club, infatti, ha diritto al rinvio della prima gara utile in programma qualora abbia 8 giocatori positivi o in isolamento.

Nella giornata di martedì il Monza aveva comunicato i nominativi dei sette giocatori risultati positivi al Covid: Davide Bettella, Michele Di Gregorio, Eugenio Lamanna, Antonio Marin, Mirko Maric, Nicola Rigoni e Mario Sampirisi. A questi si sono aggiunti Colpani e Frattesi, negativi ai tamponi, ma in isolamento obbligatorio avendo fatto parte del gruppo dell'Under 21 azzurra che si è visto annullare la sfida in Islanda per i casi riscontrati nel gruppo squadra.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments