L'Entella batte anche il Cittadella

Secondo successo consecutivo per la Virtus: 2-1 grazie a Staiti e Costa Ferreira. Alla squadra di Foscarini non basta il gol di Cappelletti

  • A
  • A
  • A

Va all'Entella il monday night della 30esima giornata di Serie B. I liguri fanno un altro passo verso la salvezza battendo 2-1 il Cittadella: decidono le reti, una per tempo, di Staiti e Costa Ferreira; alla squadra di Foscarini non basta la marcatura di Cappelletti all'88'. L'Entella aggancia Ternana e Modena a quota 36 punti; il Cittadella resta a 34 e, se il campionato finisse oggi, giocherebbe i playout col Brescia.

Sforzini, Cutolo e Masucci: ecco il tridente dei padroni di casa. Foscarini risponde con Stanco e Sgrigna in avanti. Parte meglio l'Entella: al 9' sinistro di Cutolo da fuori area, Pierobon vola e mette in angolo. Arriva subito la replica del Cittadella: Minesso supera Cesar, si presenta davanti a Paroni ma gli tira addosso con il sinistro. E al 20' arriva il vantaggio della squadra di Chiavari: Staiti raccoglie una palla di Masucci da due passi e la mette dentro con il destro. I veneti reagiscono con Sgrigna a cavallo della mezzora: prima l'attaccante ci prova con il destro da fuori e Paroni para senza problemi, poi il portiere intuisce un'altra conclusione dal limite dell'area. Il duello si ripete al 44': Sgrigna va a giro su una punizione dal limite e il numero 1 dell'Entella con la mano aperta si allunga e manda in angolo.

La ripresa parte con il freno a mano tirato. Il primo brivido arriva al 57': Sgrigna si gira al limite dell'area e il suo destro sporcato viene controllato da Paroni. Due minuti dopo, Gerardi entra per Minesso nel Cittadella. E subito dopo Stanco si trova il pallone tra i piedi nell'area piccola: l'attaccante gira in porta, Paroni un'altra volta dice di no. Allora, Botta prende il posto di Staiti per l'Entella. Al 73' un altro squillo del Cittadella: Rigoni sfiora il pareggio con il destro e palla di poco sopra l'incrocio. Due minuti dopo, Prina cambia ancora per svegliare l'Entella, che sembra sfiancato: Cutolo saluta, dentro Costa Ferreira. Contromossa di Foscarini a stretto giro con Coralli per Stanco. Porta i frutti sperati il cambio di Prina, perché i padroni di casa raddoppiano all'80': Costa Ferreira prende palla da Masucci, controlla e batte Pierobon con un diagonale preciso. Gerardi prova a riaprire i conti dopo tre minuti: l'ex REggina gira con il destro in area, Paroni para ancora. Stavolta con i piedi. Cappelletti accorcia all'88: colpo di testa in area sulla sponda di Schenetti, portiere stavolta beffato. Erroraccio dopo una partita di incorniciare. Ma è, comunque, la squadra di Chiavari a far festa. Cittadello ko nello scontro diretto.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti