Serie B, format a 20 squadre dal prossimo campionato

Lo ha deciso il Consiglio Federale della Figc. Esulta il presidente della Lega B Mauro Balata

  • A
  • A
  • A

Dalla prossima stagione la Serie B adotterà lo stesso format della Serie A con 20 club ai blocchi di partenza. Dopo le grandi polemiche dell'ultima estate con ricorsi e controricorsi da parte della Lega di B e dei club che chiedevano il ripescaggio, ecco arrivare un po' di chiarezza da parte della Figc. Nella giornata di oggi il Consiglio Federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio ha deciso di appoggiare la posizione della Lega di B e di approvare il format a 20 club a partire della prossima stagione modificando quello attuale che vede 19 squadre in cadetteria. Per attuare questa decisione, è stata anche approvata una norma transitoria che prevede per la stagione 2018/2019 una promozione in più per le società di Lega Pro al fine di integrare il numero di club di serie B, attualmente a 19. Per la corrente stagione pertanto, le promozioni dalla Serie C alla serie B saranno 5, mentre le retrocessioni dalla C alla Serie D diminuiranno a 7.

Grande la soddisfazione del presidente della B Mauro Balata che caldeggiava questa soluzione da tempo: "Siamo contenti, sono state accolte le nostre istanze e le esigenze che avevamo formulato di una riforma che riguarda il format dei campionati. Oggi e' stato fatto un passo gigantesco. Saranno cinque promozioni dalla Lega Pro - ha aggiunto il numero uno della cadetteria -. Abbiamo anche ottenuto che se ci saranno posti vacanti andranno solamente a società di Serie B per scorrimento di classifica".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments