Sampdoria, Ferrero frena sulla cessione a York Capital

Il presidente blucerchiato cita Vasco Rossi: "Io sono ancora qua..."

  • A
  • A
  • A

Massimo Ferrero cita il testo di una canzone di Vasco Rossi ("Io sono ancora qua...") rispondendo così alle domande sulla cessione del club al fondo York Capital.
Lo ha fatto davanti ai giornalisti prima di prendere l'ascensore e salire nella sede della Sampdoria per partecipare al cda: "Approviamo il bilancio come richiesto dalla Covisoc e dalla Uefa, oggi vado lì e lo firmo - ha detto Ferrero - E quello che sarà firmato verrà pubblicato, così vedrete da soli quello che succede oggi: non si possono dire bugie perché non albergano in me. Pensavo di essere un esperto di cinema ma voi siete più bravi di me: questa è una grande fiction. Oggi che deve succedere.. niente"."Una cosa la voglio dire - ha detto ancora Ferrero - sono molto orgoglioso che la Sampdoria sia ambita da gruppi industriali e da grossi imprenditori internazionali: vuol dire che ho lavorato molto bene. Voi continuare a fare questo cinematografo - ha detto ai media - che io vado a lavorare. Non ho tempo da perdere. Fra tre-quattro anni qualcuno verrà portando cose serie, non 'ste buffonate. Lavorare, lavorare e poche chiacchiere perché senza soldi non si canta messa".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments