SAMPDORIA

Sampdoria, Candreva rompe con Ranieri. Un problema anche per l'Inter

Il giocatore sarebbe virtualmente ai margini della rosa. L'obbligo di riscatto scatta a febbraio ma se l'esterno venisse mandato via prima...

  • A
  • A
  • A

Dopo la mancata convocazione per la partita contro il Verona, da Genova arrivano approfondimenti sulla situazione di Antonio Candreva e la Sampdoria. Un vero e proprio caso secondo Il Secolo XIX che racconta come l'esterno abbia di fatto rotto i rapporti con Claudio Ranieri. Una situazione che potrebbe diventare un problema pure l'Inter, che detiene il cartellino del giocatore.

Secondo quanto riporta il quotidiano ligure, Candreva può considerarsi ai margini della rosa: non un semplice "mal di pancia" ma una situazione più radicata tanto che negli ultimi due giorni il 33enne avrebbe disertato gli incontri proposti dall'allenatore blucerchiato per chiarire la situazione. A quel punto Ranieri, durante la videoanalisi tattica in preparazione del match contro il Verona, avrebbe detto davanti a tutto il gruppo di essersi sentito mancare di rispetto per poi allontanare lo stesso Candreva.

Una situazione che potrebbe coinvolgere, indirettamente e di malavoglia, pure l'Inter che aveva ceduto la scorsa estate il giocatore in prestito con obbligo di riscatto. Ma l'opzione scatterebbe alla conquista di un punto in classifica da parte della Samp a partire da febbraio: se quindi i blucerchiati a gennaio decidessero di rimandare Candreva ad Appiano Gentile, i nerazzurri gli dovrebbero trovare una nuova collocazione. L'altra ipotesi porta al riscatto da parte del club ligure, che poi cercherebbe immediatamente una nuova sistemazione per il giocatore.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments