Szczesny: "La Roma è da scudetto"

Il portiere polacco: "Sono bravo a far guadagnare punti alla squadra, farò migliorare il club rispetto all'ultima stagione"

  • A
  • A
  • A

Wojciech Szczesny è ufficialmente un giocatore della Roma. "Sono qui per vincere partite e trofei con la Roma e credo che la squadra sia forte abbastanza per vincere lo scudetto e lottare in Champions - ha detto il portiere polacco -. Penso ci siano grandi potenzialità". Quanto ai punti forti del repertorio, l'estremo difensore ha le idee chiare: "Sono bravo a far guadagnare punti alla squadra, farò migliorare il club".

Szczesny è appena arrivato a Roma ed è già pronto a mettersi a disposizione della squadra: "Conosco i volti e i nomi dei miei nuovi compagni di squadra, quindi spero di ambientarmi velocemente". "C'è sempre grande emozione nell'entrare in un nuovo gruppo - ha proseguito -. Ho preso qualche lezione di italiano a Londra, spero di integrarmi con tutti alla grande". Poi su Garcia: "Wenger e Debuchy mi hanno parlato molto bene di Garcia, sto facendo mia ogni esperienza che incontro attorno a me".

Idee chiare sugli obiettivi in giallorosso: "Sono qui per vincere, il sogno è lo scudetto e fare bene anche in Champions League, non è facile capire come andrà la stagione". "Il gruppo sarà in grado di lottare per il titolo. Ho giocato la Champions con l'Arsenal e le serata di quella competizione è sempre speciale. Ho scelto Roma proprio per questo motivo, abbiamo l'ambizione di superare la fase ai gironi, poi chissà...". Infine un messaggio ai tifosi: "Vorrei ringraziarli per l'accoglienza fin dall'aeroporto. Darò il mio meglio, cuore e anima. Ciao giallorossi!"

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments