NAPOLI

Napoli, Osimhen preoccupa: fuori anche contro l'Inter

L'attaccante è ai box dal 13 novembre a causa di un infortunio rimediato con la Nigeria

  • A
  • A
  • A

Il Napoli va a Crotone in cerca dei tre punti senza il suo attaccante titolare, Victor Osimhen, ancora indisponibile per l'infortunio alla spalla rimediato con maglia della Nigeria. Allo Scida dal primo minuto giocherà Petagna, ma quando tornerà il centravanti nigeriano? I tempi di recupero, inizialmente previsti in una decina di giorni, si allungano: Osimhen è fuori dal 13 novembre scorso e stando a quanto riporta il Corriere dello Sport starà fuori almeno altri 10 giorni (se non due settimane) e dovrebbe saltare anche la sfida con l'Inter del 16 dicembre. 

Il quotidiano spiega che i tempi si sono allungati perché oltre alla lussazione vanno trattate anche le conseguenze infiammatorie strettamente connesse al trauma. I tempi di recupero al momento non possono essere stabiliti con precisione, la speranza di Gattuso è quella di riaverlo a disposizione per la sfida scudetto contro i nerazzurri, ma è più probabile torni in campo per la partita del 20 dicembre contro la Lazio (sempre che non avverta più fastidi).

Negli ultimi giorni erano circolate diverse voci secondo le quali il ko del giocatore sarebbe stato peggiorato dallo staff medico della Nigeria, che nel tentativo di rimettere la spalla a posto mentre era ancora in campo avrebbe fatto soltanto danni. A smentire questa ricostruzione però ci ha pensato il diretto interessato, che ha condiviso la notizia sul suo profilo Twitter accompagnandola con un laconico: "Non è vero però". 

Una posizione confermata poco dopo anche dal Napoli con un Tweet: "La situazione attuale riguardo l’infortunio di Victor Osimhen è solo una conseguenza della lussazione alla spalla destra".

Vedi anche Napoli, De Laurentiis: "L'accordo con Gattuso c'è da ottobre" napoli Napoli, De Laurentiis: "L'accordo con Gattuso c'è da ottobre"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments