L'EPISODIO

Porto-Milan, Cesari: "Errore grave dell'arbitro sul gol di Luis Diaz"

"Non c'è dubbio che ci sia fallo di Taremi su Bennacer. Il VAR poteva aiutare il direttore di gara"

  • A
  • A
  • A

Dopo la sconfitta del Milan contro il Porto a tenere banco è l'episodio che ha segnato la gara al Do Dragao. In particolare nel mirino di Graziano Cesari è finito il contatto tra Taremi e Bennacer che precede il tiro di Luis Diaz che batte Tatarusanu. "Taremi  non guarda la palla, ma guarda Bennacer - ha spiegato, stroncando l'arbitro Brych -. Non c'è dubbio che è fallo. E' un grave errore del direttore di gara". "Stasera un arbitro anche lui tedesco ha fischiato rigore per il Liverpool per un fallo uguale - ha aggiunto -. Due interpretazioni totalmente diverse". 

milan
Getty Images

"Bennacer guarda sempre il pallone, l'intervento di Taremi è scorretto. Il centrocampista del Milan cerca il pallone, mentre l'attaccante del Porto guarda solo l'avversario per impadronirsi del pallone - ha proseguito Cesari commentando ancora l'episodio -. Il VAR poteva aiutare l'arbitro, è inammissibile un errore simile". "Il direttore di gara vede l'episodio, ma è lontano: questo però è un chiaro ed evidente errore. E' un errore grossolano", ha concluso. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments