a san donato

Nuovo stadio Milan, il progetto approda in Regione

Nei dettagli letti in Giunta regionale si scopre che avrà 70.000 posti, un museo, uno store e un'area di intrattenimento

  • A
  • A
  • A

Il progetto del nuovo stadio del Milan a San Donato è approdato in Giunta regionale: ne fa notizia Il Giorno che aggiunge come l'adesione della Regione all'Accordo di programma sarà approvata settimana prossima. A tal proposito emergono interessanti dettagli dalla lettura del progetto, che coinvolge un'area di 486.283 metri quadrati per un investimento di 1,28 miliardi di euro, ieri in Giunta: l'impianto avrà 70.000 posti e ospiterà anche concerti di "rilevanza internazionale".

Come ogni struttura calcistica moderna, non solo lo stadio in sé ma un'estensione oltre al campo da gioco con un nuovo museo sulla storia del Milan, uno store per l'acquisto di prodotti e maglie ufficiali. E poi si abbraccia tutto il mondo dell'intrattenimento e del commerciale, con hotel da 200 camere, negozi e ristorazione.

Due le preoccupazioni dei cittadini, il rispetto delle aree agricole del Parco Sud Milano e la mobilità. In merito al primo tema, viene proposta la realizzazione di un borgo rurale che unisca San Donato alle suddette aree agricole; e poi, in merito alla viabilità, riqualificazione e rafforzamento del sistema autostradale e della via Emilia, oltre alla realizzazione di nuove piste ciclopedonali e aree per la sosta.

Vedi anche Milan, nuovo tentativo dell'Al Hilal per Leao Milan Milan, nuovo tentativo dell'Al Hilal per Leao

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti