Milan, "messaggio" alla Uefa: regole uguali per tutti

Post sui social della società rossonera in vista della sentenza sul FFP

  • A
  • A
  • A

"In attesa della sentenza Uefa, vogliamo condividere con tutti voi alcuni fatti sostanziali. Ci aspettiamo equità, giudizi basati sui fatti, regole uguali per tutti". È questo il messaggio postato dal Milan sui propri account social, accompagnato da un video in cui si rimarca quanto fatto da società e proprietà nell'ultimo anno. Lunedì è atteso il verdetto della Camera Giudicante della Uefa sulle violazioni registrate dal 2014 al 2017 sul Fair Play Finanziario: un verdetto che escluderà con ogni probabilità il Milan dalle coppe europee, per uno o perfino, come lasciano intendere alcune indiscrezioni, due anni.

Questo il messaggio postato dal Milan:

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments